GRADUATORIA TEST MEDICINA 2020, RISULTATI UNIVERSITALY/ Consulcesi: “Boom di ricorsi”

- Dario D'Angelo

Graduatoria test medicina 2020: oggi i risultati del Miur sul sito di Universitaly, ecco cosa fare per scoprire il proprio esito.

Test universita
(LaPresse)

Dopo la pubblicazione della graduatoria nazionale dei Test di Medicina 2020 è Consulcesi, network legale di riferimento per le professioni sanitarie, ad annunciare una “pioggia di ricorsi” che si tradurrà in un aumento di circa il 10% rispetto all’anno scorso. A lanciare l’allarme, come riporta AdnKronos, è Massimo Tortorella, presidente di Consulcesi, che spiega: “Siamo stati subissati da segnalazioni di irregolarità da ogni parte d’Italia. Non è un fenomeno nuovo, ormai sono anni che si verificano irregolarità di ogni tipo. Questa è solo la punta dell’iceberg di un sistema che va cambiato nelle fondamenta perché non è in grado di decidere la classe medica del futuro in maniera meritocratica. In più quest’anno, complice anche il mancato rispetto delle norme di prevenzione per via della pandemia, abbiamo registrato numeri record“. Secondo Consulcesi, “gli atenei interessati sono 35 distribuiti in oltre 48 Università diverse. La maggior parte dei casi si registra al Sud: rispetto all’anno scorso, nelle regioni meridionali, sono state raccolte all’incirca il 7% di segnalazioni in più. Napoli, Lecce, Potenza, Reggio Calabria sono le città con gli atenei dove si sono registrate più irregolarità. Da sospetti plichi trovati aperti (il caso più eclatante a Milano) a suggerimenti vari, da ritardi a sforamenti dei tempi fino alla massiccia presenza di smartphone e smartwatch. Da Reggio Calabria sono addirittura arrivate segnalazioni riguardo alla presenza di microfoni e telecamere. E ancora: commissari poco professionali, favoritismi e in generale numerosi movimenti dubbi dentro e fuori le aule. Senza contare il mancato rispetto delle norme anti-Covid: poco rispetto delle distanze e assenza di mascherine“.

Secondo Tortorella si tratterebbe dunque di “un gran pasticcio. Come se già non bastasse il già controverso sistema dei ‘test a crocette’, i candidati si sono trovati a rispondere a domande assurde se consideriamo che lo scopo era quello di selezionare i più meritevoli. Che importanza ha per un aspirante medico conoscere ‘Il Signore degli Anelli’? E poi altri quesiti erano molto simili a quelli del test d’ingresso alla Facoltà di Veterinaria che si è tenuto qualche giorno prima“. Problemi si sono verificati anche alla pubblicazione delle graduatorie, con tanti studenti che hanno segnalato evidenti incongruenze tra i codici anagrafici e i rispettivi test. “Per questo da 20 anni – ha concluso Tortorella – con ci mettiamo dalla parte degli studenti penalizzati da un sistema che ogni volta, puntualmente, rivela le sue falle. Grazie ai nostri ricorsi migliaia di loro si sono potuti immatricolare ed hanno potuto coronare il sogno di indossare il camice bianco ed eccellere in Italia e nel mondo“.

GRADUATORIA TEST MEDICINA 2020: UNIVERSITALY DOWN

66.638 candidati e poco più di 13mila posti in palio: è ogni anno uno dei momenti più attesi e per questo motivo oggi gli occhi sono puntati sugli esiti del Test di Medicina 2020 che intanto sta facendo penare gli aspiranti medici dal momento che la graduatoria finale con i punteggi così ambita è di difficile consultazione. Motivo? Il portale Universitaly del MIUR, il Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca, è andato “down” nelle ultime ore, impedendo a chiunque di accedervi. Facile immaginare il motivo, ovvero le migliaia di persone che contemporaneamente tentano di accedervi. In attesa di capire se il problema possa essere stato davvero questo, per provare ad accedere ogni candidato può fare riferimento all’area riservata dato che dovrebbe essere in possesso di un “codice etichetta” che, inserito, assieme ai propri dati personali, consente di avere accesso alla propria posizione in graduatoria. Ovviamente altri problemi tecnici permettendo… (agg. di R. G. Flore)

GRADUATORIA TEST MEDICINA 2020: ECCO GLI ESITI

Dopo i problemi tecnici riscontrati nelle scorse ore, è stata finalmente pubblicata la Graduatoria medicina 2020: sul portale del Miur Universitaly sono stati caricati i punteggi anonimi delle prove di ingresso per i corsi ad accesso programmato nazionale. Precisamente dalle ore 12.25 è possibile consultare gli esiti del test nell’area riservata agli studenti, che conosceranno la loro posizione e capire se potranno iniziare il percorso per indossare il camice bianco. Come già evidenziato in precedenza, per accedere alla graduatoria nominativa nazionale basta collegarsi alla propria area riservata sul portale Unviersitaly ed i candidati potranno scoprire il proprio status: ricordiamo che sono quattro, ovvero assegnato, prenotato, in attesa e fine posti. Non è stato ancora reso noto il punteggio minimo per entrare a medicina: in queste ore gli esperti sono al lavoro per renderlo noto. (Aggiornamento di MB)

GRADUATORIA TEST MEDICINA 2020: SITO UNIVERSITALY OFFLINE

E’ quasi mezzogiorno e al momento non vi è alcuna traccia della graduatoria dopo il test di medicina 2020. Sul sito di Universitaly è apparso un messaggio in cui si legge semplicemente che l’elenco verrà pubblicato non appena il Ministero della pubblica istruzione darà il via libera. Gli studenti sono ovviamente sulle spine anche perchè, un anno fa di questi tempi, già alle 8:00 erano state pubblicate le graduatorie, mentre oggi, con ben 4 ore di “ritardo”, non è apparso ancora nulla. Tra l’altro sul sito di studenti.it, è emerso che alcuni studenti starebbero facendo fatica ad accedere al sito di Universitaly, e non è da escludere che il portale abbia avuto qualche problema tecnico proprio in concomitanza con la pubblicazione della graduatoria dopo il test di medicina 2020. Ricordiamo che per visualizzare l’elenco suddetto bisognerà loggarsi con le proprie credenziali, per poi selezionare la sezione adeguata e scoprire quanto ricercato. In conclusione, abbiamo fatto una prova per accedere anche noi ad Universitaly ed è apparso il messaggio “impossibile accedere al sito”. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

GRADUATORIA TEST MEDICINA 2020, UNIVERSITALY, OGGI I RISULTATI: MIUR VERSO I PUNTEGGI

Graduatoria Test Medicina 2020: sarà questa la formula che migliaia di studenti da Nord a Sud digiteranno su Google nella giornata di oggi, martedì 29 settembre, per scoprire i risultati della prova nazionale tenutasi lo scorso 3 settembre. Il grande giorno è ormai arrivato e le matricole attendono di sapere se sarà loro consentito di entrare in una delle sedi che hanno indicato come preferenze su Universitaly. Bisogna precisare che quella che esce oggi è la graduatoria nominativa nazionale. E’ stata infatti già resa nota la graduatoria anonima sulla base della quale gli esperti hanno individuato il punteggio minimo per entrare a medicina a quota 39,9. Un dato che aveva già fatto ipotizzare a migliaia di futuri camici bianchi la loro situazione, gettando nello sconforto alcuni e mandando in visibilio altri. La prova del nove, però, arriverà soltanto oggi con la pubblicazione della graduatoria.

GRADUATORIA TEST MEDICINA 2020: OGGI I RISULTATI

Lo scorso anno il Miur ha pubblicato la graduatoria del Test di Medicina alle 8 di mattina: oggi, martedì 29 settembre, le cose sembrano andare in maniera diversa e l’attesa si fa a dir poco snervante. Da sottolineare un aspetto importante per la lettura della graduatoria: accanto al nome degli studenti e al loro punteggio saranno infatti riportate le diciture “Assegnato” o “Prenotato”. Alla prima categoria, la più ambita, appartengono gli studenti che hanno ottenuto il posto indicato nella sede universitaria prescelta; alla seconda invece coloro che hanno sì ottenuto un posto a Medicina, ma non nell’ateneo indicato su Universitaly. Questi hanno dinanzi a loro una doppia possibilità: scegliere di immatricolarsi comunque nell’università a loro associata, oppure confermare il proprio interesse a restare in graduatoria e attendere gli scorrimenti: il primo verrà pubblicato il 7 ottobre.

© RIPRODUZIONE RISERVATA