Green Pass e Super Green pass: regole dal 6 dicembre/ Cinema, alberghi, ristoranti…

- Davide Giancristofaro Alberti

Entrerà in vigore il prossimo 6 dicembre il nuovo Decreto Covid che introdurrà per la prima volta il Super Green Pass: scopriamo dove si può usare

parrucchiere green pass
Green Pass, controlli nei locali (LaPresse, 2021)

Mancano solo 48 ore all’entrata in vigore del nuovo Decreto Covid e di conseguenza del super green pass, il passaporto verde rafforzato concesso solamente a coloro che sono vaccinati o che hanno fatto il covid nei mesi precedenti. Nella giornata di ieri il ministero dell’Interno ha inviato una circolare ai vari Prefetti d’Italia per spiegare come e dove eseguire i controlli, e sottolineare che il super pass sarà valido fino al 15 gennaio per partecipare ad attività ludico-ricreative come il teatro, il cinema, accedere a spettacoli, eventi sportivi, per la consumazione al tavolo di bar e ristoranti al chiuso e per feste e discoteche e cerimonie pubbliche.

Resterà inoltre in vigore il “normale” pass, quello che si può ottenere anche tramite tampone negativo, e tale passaporto servirà ad esempio per accedere agli alberghi o ad altre strutture ricettive e riservati esclusivamente ai clienti ivi alloggiati, come specifica la circolare. “Sono esclusi dall’obbligo del green-pass ‘rafforzato’ anche le mense e i servizi di catering continuativo su base contrattuale”, viene precisato, così come si sottolinea che per battesimi, matrimoni, comunioni e altri eventi che seguono cerimonie civili e religiose, non è altresì richiesto il super green pass, bastando quindi quello ‘base’. “Per effetto di tale disposizione – si legge a riguardo nella circolare – ai soggetti muniti della predetta certificazione verde ‘rafforzata’, sarà consentito l’accesso a: spettacoli, eventi sportivi in qualità di spettatori, ristoranti al chiuso, feste (tranne quelle conseguenti a cerimonie civili e religiose), cerimonie pubbliche, sale da ballo, discoteche e locali assimilati”.

GREEN PASS, LE REGOLE DAL 6 DICEMBRE: DOVE USARE IL SUPER PASS E QUELLO BASE

Green pass normale anche per il trasporto pubblico locale come ad esempio, bus, treni e metro, nonché i mezzi di media e lunga percorrenza (aerei, navi, treni Intercity e Alta Velocità, corriere funivie, cabinovie, impianti sciistici). Per quanto riguarda invece gli impianti di risalita sulle piste da sci, in zona bianca e gialla basterà il green pass semplice, mentre in arancione servirà il green pass rafforzato.

Green pass base anche per palestre e piscine, “compresi gli spazi adibiti a spogliatoi e docce per lo svolgimento anche di attività sportive all’aperto, con esclusione degli accompagnatori delle persone non autosufficienti in ragione dell’età o di disabilità”, e il green pass resterà valido anche per musei, archivi e biblioteche varie. Per quanto riguarda infine cinema, teatri e sale da concerto, che continueranno a rimanere aperti con capienza al 100%, in questo caso servirà il super green pass.



© RIPRODUZIONE RISERVATA