Diretta/ Gregorio Paltrinieri: va in finale, 3° batterie 1500 SL Olimpiadi Tokyo 2020

- Mauro Mantegazza

Gregorio Paltrinieri batterie 1500 sl Olimpiadi Tokyo 2020: diretta live e risultato, Greg a caccia della qualificazione dopo l’argento negli 800 (oggi 30 luglio).

gregorio paltrinieri nuoto
Gregorio Paltrinieri (Foto LaPresse)

GREGORIO PALTRINIERI, BATTERIE 1500M SL OLIMPIADI TOKYO 2020: SI VA IN FINALE!

Gregorio Paltrinieri si qualifica per la finale dei 1500 sl alle Olimpiadi Tokyo 2020 al termine delle batterie che hanno dato a Greg un riscontro molto più confortante di quello che era stato per gli 800 sl, quando Gregorio Paltrinieri si salvò con l’ottavo e ultimo tempo di qualificazione prima di sorprendere tutti in finale con un meraviglioso secondo posto e medaglia d’argento. Nei 1500 sl invece nessun brivido: Gregorio Paltrinieri ha messo il pilota automatico, davanti a lui si sono classificati l’ucraino Mykhailo Romanchuk e lo statunitense Robert Finke, ma non ci sono stati problemi di alcun genere stavolta per entrare fra i primi otto. Romanchuk ha vinto in 14’45”99, per Finke 14’47”20 e per Paltrinieri 14’49”17, terzo della sua batteria e quarto tempo complessivo alle spalle anche del tedesco Florian Wellbrock, che ha vinto la terza batteria in 14’48”53. Quarto tempo complessivo, finale mai in bilico: ripensando ai brividi degli 800 sl va più che bene così, appuntamento alla notte fra sabato e domenica per la finale dei 1500 sl con Gregorio Paltrinieri. Purtroppo nono Domenico Acerenza, che è il primo degli esclusi. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

GREGORIO PALTRINIERI, BATTERIE 1500M SL OLIMPIADI TOKYO 2020: SI COMINCIA!

Gregorio Paltrinieri sta per scendere in acqua per le batterie dei 1500 sl alle Olimpiadi Tokyo 2020 e allora facciamo un bel passo indietro di cinque anni, al ricordo naturalmente più dolce della carriera di Greg e dunque all’oro olimpico vinto appunto nei 1500 sl a Rio de Janeiro 2016. Già in batteria Gregorio Paltrinieri si prese il miglior tempo con 14’44”51 e per l’Italia si qualificò anche Gabriele Detti in quinta posizione con il tempo di 14’48”68. La finale vide poi un dominio totale da parte del carpigano, infatti Paltrinieri si prese la vittoria e la medaglia d’oro olimpica con il tempo di 14’34”57 e circa cinque secondi di vantaggio sull’americano Connor Jaeger, che fu medaglia d’argento davanti all’altro azzurro Gabriele Detti, che con il tempo di 14’40”86 completò un podio memorabile per l’intero sport italiano. Adesso però è tempo di tornare in acqua: via alla battere dei 1500 sl con Gregorio Paltrinieri! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

GREGORIO PALTRINIERI BATTERIE 1500 SL: COME SEGUIRE L’EVENTO (OLIMPIADI TOKYO 2020)

La diretta tv delle batterie dei 1500 sl di nuoto con Gregorio Paltrinieri sarà garantita in chiaro per tutti su Rai 2, che è la rete olimpica, anche se potrebbe non essere integrale o recuperata in differita per la contemporaneità con altri eventi. Per gli abbonati l’appuntamento potrà essere anche sui canali di Eurosport (visibili anche tramite Dazn) e in diretta streaming video su Discovery+, che ha l’esclusiva per quanto riguarda lo streaming – che non sarà dunque disponibile su Rai Play.

GREG NON AL MEGLIO MA..

Gregorio Paltrinieri sta per affrontare le batterie dei 1500 metri stile libero alle Olimpiadi Tokyo 2020: la sua sarà la quarta e ultima batteria, quella che scatta alle ore 13.40 italiane. In questa gara è presente anche Domenico Acerenza, che sarà però nella precedente terza batteria, fissata per le ore 13.23. Le speranze dell’Italia del nuoto si rivolgono però soprattutto a Gregorio Paltrinieri, reduce dalla meravigliosa medaglia d’argento vinta ieri negli 800 sl, ancora più bella perché il carpigiano è reduce dalla mononucleosi e c’erano molte incognite sulla sua condizione. In batteria si era salvato con l’ottavo posto, ultimo utile per entrare in finale, ma la lotta per il podio sembrava un miraggio. Gregorio Paltrinieri invece ha sfoderato tutta la sua classe e si è preso un secondo posto di enorme significato, che adesso naturalmente ci fa ben sperare anche per i 1500 sl, che sono la gara di cui Gregorio Paltrinieri è campione olimpico in carica. Le energie non sono comunque al 100%, speriamo che le batterie non richiedano a Greg uno sforzo eccessivo pensando poi alla finale di domenica mattina.

GREGORIO PALTRINIERI BATTERIE 1500 SL: RISULTATI E CONTESTO

Gregorio Paltrinieri sarà dunque attesissimo nelle batterie dei 1500 sl di nuoto alle Olimpiadi Tokyo 2020, anche perché l’argento negli 800 ha naturalmente riacceso speranze che sembravano essere state soffocate dalla mononucleosi. Come accennato, Greg non può comunque essere al 100%, per cui nelle batterie l’obiettivo deve essere la qualificazione con il minimo sforzo (per quanto ciò sia possibile nei 1500 sl). Troveremo Gregorio Paltrinieri in corsia 4 nella quarta e ultima batteria, dunque è l’uomo di riferimento. Insieme a lui nuoteranno tra gli altri lo statunitense Robert Finke, campione olimpico a sorpresa degli 800 sl, e l’ucraino Mykhailo Romanchuk, tradizionale grande rivale ormai da anni per Gregorio Paltrinieri. Gli altri nomi di spicco sono il tedesco Florian Wellbrock e il norvegese Henrik Christiansen, che vedremo invece in gara nella terza batteria con Domenico Acerenza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA