Gregorio Rega, chi è?/ J-Ax:”serial killer con la voce da angelo” (All Together Now)

- Rossella Pastore

Chi è Gregorio Rega, ufficialmente in finale ad All Together Now. Insieme a lui, altri otto concorrenti che si sfideranno nel corso dell’ultima puntata.

Gregorio Rega
Gregorio Rega, finalista di All Together Now

Chi è Gregorio Rega finalista di All Together Now

Prima dell’approdo ad All Together Now, Gregorio Rega, trentaduenne di Napoli, conosceva già J-Ax. Raccomandato? No, solo fortunato. Prima di approdare a Canale 5, infatti, Gregorio era già comparso in tv. Parliamo della sua partecipazione a The Voice of Italy, il talent show di Rai 2 di cui Ax – per un certo periodo – è stato coach. “Hai l’aspetto di un serial killer e la voce di un angelo. Sei stato veramente stiloso”, ha commentato il presidente dopo la sua esibizione. Rega si è presentato al muro con un pezzo dei Matia Bazar, interpretato in maniera “sorprendente” a detta della stessa Silvia Mezzanotte. La giurata è impazzita per il concorrente campano, che però – alla fine – si è beccato un “misero” 91. Il brano in questione è Dedicato a te, cantato con una voce e una grinta che in tanti hanno apprezzato. Gregorio si è distinto anche per la sua semplicità, dote non comune al giorno d’oggi. E pensare che Rega non è nuovo al mondo della televisione; eppure non si è montato la testa, rimanendo lo stesso (o quasi) di quattro anni fa.

Gregorio Rega, la voce d’angelo di All Together Now

Se evoluzione c’è stata, in Gregorio Rega, questa è stata senza dubbio in positivo. Non è scontato che il muro dica “sì” quasi all’unanimità, com’è successo nel suo caso. Come si è detto, ad All Together Now, ha avuto l’opportunità di rivedere J-Ax, che gli ha dedicato un bel complimento sul suo stile e il suo modo di interpretare. A The Voice, però, Gregorio non ha fatto parte del suo team, bensì di quello di Noemi. Alla fine di quest’esperienza, la coach gli ha proposto di fare il back vocalist durante i suoi concerti. In quello stesso periodo ha pubblicato i singoli Sempre così e Paura d’o mare. Gregorio ama cantare nella sua “lingua”, il napoletano, ma in realtà ha esordito come rapper. Aveva 20 anni quando ha prodotto i suoi primi pezzi del genere allora più in voga. Il suo ultimo lavoro, dal titolo Dint’ all’anema, è datato 2019.



© RIPRODUZIONE RISERVATA