GREY’S ANATOMY 15/ Anticipazioni 9 dicembre: Megan ritorna, scopre tutto su Owen

- Morgan K. Barraco

Grey’s Anatomy 15, anticipazioni 9 dicembre 2019, in prima Tv su La7. Amelia in un faccia a faccia con mamma e sorelle; Megan ritorna in città e scopre il segreto di Owen.

Grey's Anatomy 15
Kevin McKidd è Owen in Grey's Anatomy 15

GREY’S ANATOMY 15, DOVE SIAMO RIMASTI

La7 trasmetterà un doppio episodio di Grey’s Anatomy 15 nella sua prima serata di oggi, lunedì 9 dicembre 2019, in prima Tv per le reti in chiaro. Saranno il 20° e il 21°, dal titolo “Il pacchetto completo” e “Good Shepherd“. Prima di scoprire le anticipazioni, ecco dove siamo arrivati la settimana scorsa: Fra DeLuca (Giacomo Gianniotti) e Meredith (Ellen Pompeo) non va tutto a gonfie vele: il primo è ancora sotto stress per via dell’esaurimento nervoso del padre Vincenzo (Lorenzo Caccialianza) e il suo rapporto con il chirurgo ne risente. Intanto, Amelia (Caterina Scorsone) e Link (Chris Carmack) mettono in standby la loro attrazione, anche se con difficoltà, durante la cura di un paziente. Owen (Kevin McKidd) invece corre per sostenere Teddy (Kim Raver) durante le prime contrazioni, evitando di informare Tom (Greg Germann) e finendo per farlo infuriare di nuovo. Koracick infatti decide di mettere di nuovo le cose in chiaro con il rivale: tutto ciò di cui ha bisogno Teddy è un partner presente, che sappia amarla davvero. Nel frattempo, Alex (Justin Chambers) tirare le orecchie a DeLuca spingendo a fare pace con Meredith e a confidarle il suo stato d’animo. Richard (James Pickens Jr.) invece entra in crisi a causa dei suoi pregiudizi quando si occupa di un paziente non binario in coppia con Jackson (Jesse Williams) e della Helm (Jaicy Elliot). A fine turno, Jo continua a sfuggire al marito, decidendo di fingere di dormire piuttosto che raccontargli la verità sull’incontro con la madre. Jo si unisce a Teddy per aiutare Abby (Khalilah Joi), una donna aggredita e ancora sotto shock. Grazie alla sua vicinanza, Jo inizia a rivivere l’incontro con Vicki Ann Rudin (Michelle Forbes), la madre biologica. Alcuni giorni prima, la donna le rivela il motivo che l’ha spinta ad abbandonarla: Jo è frutto di una violenza subita. Per tanti anni si è sentita in colpa perchè l’aggressore è un assistente conosciuto all’università e che inizialmente le piaceva, tanto da accettare un appuntamento. Alla nascita di Jo, Vicki si è resa conto di non essersi ripresa dalla violenza e di non essere in grado di crescerla, scegliendo così di abbandonarla. Jo però non la perdona: avrebbe potuto assicurarle una vita migliore scegliendo almeno una famiglia adottiva. Alla fine però le confessa di aver abortito per lo stesso motivo, mentre era ancora bersaglio dell’ex marito. Nel presente, Jo convince Abby a parlare con la polizia e denunciare tutto. Nonostante questo, decide di non parlarne ancora con Karev.

ANTICIPAZIONI DEL 9 DICEMBRE 2019

EPISODIO 20, “IL PACCHETTO COMPLETO” – Megan ritorna in città e Owen non sa come gestire la cosa, visto che non sa nulla del fatto che Teddy sia in attesa. Intanto, Catherine ritorna al lavoro e si occupa di un veterano e amico di Megan, ma scopre che ha mentito sulle sue condizioni di salute. Meredith invece riferisce a Jackson di essere preoccupata perchè Richard opererà presto con DeLuca, da soli. Pur di sostenere la moglie, Alex chiede a Link di fare visita a Jo per sostenerla, mentre Megan conclude che Owen ha bisogno di un sostegno da un terapeuta per riuscire finalmente ad essere felice.

EPISODIO 21, “GOOD SHEPHERD” – Amelia incontra la sorella Nancy mentre si trova con Link a New York per conto della Fondazione Fox. Dato che Nancy crede di trovarsi di fronte a Owen, Amelia chiede a Link di non dire la verità su chi sia davvero. La cena però si concluderà con l’arrivo di Carolyn, la madre delle Shepherd, che sa bene chi sia Owen. La donna però affonda ancora il coltello e ricorda ancora alla figlia il suo passato da pecora nera, spingendo Link a prendere le sue difese. Carolyn però si renderà conto alla fine di non averla mai sostenuta in tutti questi anni, nemmeno quando ha scoperto di avere un tumore.

© RIPRODUZIONE RISERVATA