HAWAII FIVE 0 10/ Anticipazioni 24 e 23 agosto: Il mistero in fondo al mare

- Morgan K. Barraco

Hawaii Five 0 10, anticipazioni puntate 24 e 23 agosto 2020, in prima Tv su Rai 2.  Il mistero in fondo al mare, nuovo episodio già domani sera

Hawaii Five 0 10
Hawaii Five 0 10, in prima Tv assoluta su Rai 2.

Hawaii Five 0 10 tornerà in onda su Rai 2 in prima tv domani sera, lunedì 24 agosto 2020. Sarà il momento della puntata numero 3 dal titolo originale Passing Time Obscures the Past che andò in onda per la prima volta l’11 ottobre sulla CBS negli Stati Uniti d’America. È stata trasmessa invece in italiano già sulla televisione svizzera RSI LA1 il 19 maggio del 2020. In Italia il titolo della puntata è stato tradotto in Il mistero in fondo al mare. Nella puntata verrà ritrovato un aereo che si schiantò misteriosamente nell’Oceano Pacifico negli anni ottanta. All’interno però c’è un sommozzatore ucciso di recente. McGarrett e Quinn si concentreranno su chi ha piazzato una bomba nel garage. Il primo chiederà poi al secondo di unirsi al team. (agg. di Matteo Fantozzi)

HAWAII FIVE 0 10, DOVE SIAMO RIMASTI

Nella prima serata di Rai 2 di oggi, domenica 23 agosto 2020, andrà in onda un nuovo episodio di Hawaii Five 0 10, in prima Tv assoluta. Sarà il secondo, dal titolo “Paura in galleria“. Prima di scoprire le anticipazioni, ecco dove siamo arrivati la scorsa settimana: Jerry (Jorge Ortega) si trova in ospedale, ma si tiene comunque occupato in mille modi diversi. Confida poi a Junior (Beulah Koale) di essersi sentito in colpa, mentre credeva di essere sul punto di morire, ma solo per la partita di Dungeons & Dragons lasciata in sospeso. La loro conversazione viene interrotta dall’arrivo di Tani (Meaghan Rath) in abito da sera: ha un appuntamento con Junior. Anche McGarrett (Alex O’Loughlin) sta facendo una cena galante, ma non riesce a smettere di pensare al lavoro. L’incontro con Brooke (Katie Wee) però non sta andando per il meglio e una telefonata di Danny (Scott Caan) complica tutto. E’ stato lui infatti ad avergli procurato l’appuntamento e vorrebbe che tutto filasse per il meglio. A teatro, Tani e Junior sono concentrati sullo spettacolo e assistono all’omicidio di uno dei presenti. Un tiratore scelto ha sparato di nascosto ad un uomo e Tani e Junior, insospettiti, si ritrovano presto in una sparatoria. McGarrett e il resto della squadra li raggiungono poco dopo: la vittima è il capo della Triade e si indaga nell’ambiente. Dato che il sicario non è uscito, il team perlustra tutto l’edificio per cercarlo. Lo sconosciuto però riesce a fuggire calandosi dal tetto e McGarrett esita nel seguirlo. Intanto, Grover (Chi McBride) è alla ricerca di un nuovo appartamento, mentre Adam (Ian Anthony Dale) riesce a dare un volto a un sicario.

Una donna infatti ha lasciato la sua foto in un bar due giorni prima del delitto. In base alle tracce, McGarrett e Danny trovano la donna e scoprono che si tratta del Sergente Quinn Liu (Katrina Law). Riferisce poi che il sicario è un ex ranger dell’esercito, Tom Kendall (Josh Yadon). La Liu rivela inoltre che si tratta del secondo veterano scomparso negli ultimi tempi. Nel frattempo, Adam incontra la Triade con l’aiuto di Masuda (Sonny Saito) per scoprire chi avesse interesse ad uccidere Sato. Poco dopo, Quinn irrompe sul posto per prelevare Masuda, ma scopre che i due veterani si trovano altrove.

Il cecchino è già morto e l’autopsia rivela la presenza di una sostanza psichedelica nel sangue. Anche il complice è sotto effetto di droghe, dato che il farmaco viene usato per curare lo stress post traumatico. Viene ucciso qualche ora dopo, durante un’altra sparatoria. La pista porta alla fine a Cullen (Rob Morrow), l’agente immobiliare che Grover ha incontrato in precedenza. Chiuso il caso, la squadra si riunisce per una festa in onore del ritorno di Jerry. Quest’ultimo però ne approfitta per annunciare la sua decisione: lascerà il Dipartimento.

HAWAII FIVE 0 10, ANTICIPAZIONI DEL 23 AGOSTO 2020

EPISODIO 2, “PAURA IN GALLERIA” – Tani e Junior si imbattono nel crollo del tunnel, m entre McGarrett è occupato a gestire una bomba che qualcuno gli ha piazzato in casa. Per fortuna Eddie ha fiutato la sua presenza e ha avvisato McGarrett del problema. Mentre la squadra guida chi è bloccato ad uscire dal tunnel, qualcuno ne approfitta per sparare e uccidere delle guardie carcerarie. Junior si avvicina alla scena del crimine e nota un gruppo di detenuti fuggire, prima che una seconda bomba venga fatta esplodere. Junior rimane bloccato all’interno con Tani, che aveva cercato di raggiungerlo per capire cosa fosse successo. Per riuscire a risolvere il caso, McGarrett deve fare affidamento al Dipartimento della Difesa e al loro aggancio: il Sergente Quinn Liu.



© RIPRODUZIONE RISERVATA