HORIZON: ZERO DAWN/ Esce il gioco per Playstation 4: come funziona? Le ultime curiosità

- La Redazione

Horizon: Zero Dawn, esce nella giornata di oggi, mercoledì 1 marzo 2017, il gioco sviluppato per playstation 4: vediamo come funziona, la storia del videogioco, le ultime curiosità

play_station_r439
PlayStation 4 (Lapresse)

Horizon: Zero Dawn porterà i giocatori in un mondo futuristico ed apocalittico che sarà in grado di lasciarli a bocca aperta e con quella sensazione di stupore veramente unico. Horizon: Zero Dawn è ambientato tra circa mille anni, ovvero nel 3000 Dopo Cristo, ma non si parla di certo di un futuro come quello visto nella serie animata di Matt Groening, ovvero Futurama dove robot, alieni, umani e tecnologie varie convivono in maniera pacifica. In Horizon: Zero Dawn si parla di un futuro dove il mondo è stato completamente stravolto da parte dello sfruttamento globale, che ha comportato una situazione negativa della quale, i molti governatori mondiali, si sono poi pentiti. Il protagonista della storia è una giovane avventuriera di nome Aloy, che deve cercare di sopravvivere in un mondo fatto di morte e soprattutto di terrore sempre presente dietro l’angolo. Si parla infatti di un futuro dove la tecnologia non è del tutto scomparsa ed al contrario, risulta essere presente. Questa è rappresentata da dei robot dinosauri e da tantissimi altri animali assettati di sangue che potrebbero essere abbastanza ostili. 

La protagonista ha uno scopo solo, ovvero quello di cercare di portare al termine una missione semplice: cercare di fare in modo che, quel poco di civiltà che è riuscita a sopravvivere, possa essere in grado di affrontare la vita di tutti i giorni senza alcuna tipologia di problematica. Durante lo svolgimento della trama sarà possibile notare come non tutti i sopravvissuti sono in grado di affrontare questo cambiamento ed anzi, molti sono regrediti ad un livello selvatico. Altri ancora invece hanno deciso di fare in modo che le macchine potessero essere sfruttate solo per i propri scopi di conquista, rendendo la situazione meno semplice da vivere e quindi maggiormente intricata. Aloy deve quindi trovare il metodo per sconfiggere coloro che hanno comportato tutta questa situazione deve essere in grado di riportare il mondo alla sua civiltà di un tempo, iniziando tutto da capo ed evitando che questa situazione possa comportare solo ed esclusivamente delle conseguenze assai negative per il mondo intero. 

Un open world che suddivide la vastissima mappa del mondo in diverse tipologie di zone, come ad esempio foreste e montagne, ognuna delle quali accompagnata da una particolare zona climatica e soprattutto da animali molto differenti. Il gioco è disponibile per tutte le piattaforme di gioco a partire dal primo marzo 2017. Per le consolle sarà possibile effettuare anche il download sui vari store ed inoltre occorre parlare della possibilità di scaricare il gioco anche su Steam per il computer. Questo particolare gioco potrà essere comprato ovviamente anche nella versione fisica. Si parla di un gioco che possiede game play e tematiche innovative ma non originali al cento per cento. Coloro che amano la gestione del personaggio e soprattutto la voglia di riuscire a trasformare la situazione negativa in una positiva potranno trovare abbastanza interessante questo particolare titolo. Molta azione frenetica inoltre aspetta i giocatori che decideranno di utilizzare Horizon: Zero Dawn.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori