Smartphone pieghevole Samsung presentato il 20 febbraio/ Evento Unpacked: cartelloni pubblicitari a Parigi

- Raffaele Graziano Flore

Smartphone pieghevole Samsung presentato il 20 febbraio: dei cartelloni pubblicitari a Parigi confermano l’appuntamento per l’evento Unpacked che svelerà anche i Galaxy S10

Logo Samsung
Samsung, lo smartphone pieghevole (Web, 2018)

Lo smartphone pieghevole di Samsung sarà presentato ufficialmente il prossimo 20 febbraio: facendo seguito alle indiscrezioni rilanciate nei giorni scorsi dai media specializzati e filtrate dal colosso coreano della telefonia, negli ultimi giorni sono apparsi in quel di Parigi alcuni cartelloni pubblicitari che di fatto annunciano la possibile presentazione di quello che sarà uno dei prossimi modelli di punta di Samsung. I suddetti cartelloni, installati a Place de la Concorde, fanno un chiaro riferimento al modello di smartphone pieghevole largamente anticipato e recitano in coreano “The future unfolds – February Twentieh” con chiaro riferimento all’evento Unpacked in cui inoltre verranno presentati pure i quattro nuovi modelli del Galaxy S10.

LE CARATTERISTICHE DELLO SMARTPHONE PIEGHEVOLE

Insomma, manca oramai poco più di un mese all’appuntamento in cui Samsung celebrerà i dieci anni della serie Galaxy, e lo farà in grande stile dato che non solo verranno svelati i Galaxy S10 ma anche qualcosa più di un semplice prototipo dello smartphone pieghevole con cui la casa coreana intende rispondere colpo su colpo ai rivali del mercato asiatico, segnatamente Xiaomi e Huwaei. Come noto, infatti, già un prototipo di questo modello top gamma era stato svelato nel corso della SDC del 2018 ma il prossimo 20 febbraio potrebbe essere la data in cui finalmente viene presentato nella sua veste quasi definitiva e dunque pronta alla commercializzazione che dovrebbe avvenire, senza intoppi, entro la fine del 2019. Dovrebbe essere confermato il nome filtrato negli ultimi mesi, vale a dire Galaxy F: tra le sue specifiche, uno schermo Oled da 7,3 pollici e uno secondario sull’esterno da 4,6 mentre il suo “cuore” dovrebbe essere un processore Snapdragon 855 dotato di 12 GB di RAM. Per chi fosse interessato, purtroppo pare confermato il prezzo a cui sarà proposto al pubblico: quasi 2000 euro



© RIPRODUZIONE RISERVATA