“I vaccini non bastano, serve la mascherina”/ Lo studio: “Rischio nuove varianti”

- Andrea Murgia

Vaccini ma anche mascherine, altri ricercatori confermano il consiglio degli ultimi giorni del CDC per contrastare le varianti Covid

Allarme Coronavirus
Allarme Coronavirus anche in Africa (LaPresse, 2020)

I vaccini, da soli, non sono sufficienti a fermare l’ascesa di nuove varianti Covid. E’ necessario continuare a usare le mascherine, altrimenti potrebbero evolversi in ceppi che sfuggono alla protezione. Lo hanno spiegato alcuni ricercatori su Nature Scientific Reports, i quali hanno consigliato alle persone di indossare le mascherine fino a quando quasi tutta la popolazione non sarà stata vaccinata. Un consiglio che si aggiunge a quello per le persone completamente vaccinate da parte del CDC di ricominciare a indossare le mascherine in aree di trasmissione sostenuta o elevata.

“Quando si è verificato un allentamento delle misure, la probabilità di insorgenza di un ceppo resistente è notevolmente aumentata”, hanno detto i ricercatori. “I nostri risultati suggeriscono che i politici e gli individui dovrebbero prendere in considerazione il mantenimento di interventi non farmaceutici, come l’uso della mascherina e il distanziamento sociale, perché è meno probabile che il virus si diffonda e muti”.

I vaccini non sono sufficienti, serve la mascherina: il modello matematico

Il team, per arrivare a dire che solo i vaccini non bastano per il Covid e che serve la mascherina, altrimenti si diffondono nuove varianti, ha utilizzato un modello matematico, ma i risultati seguono ciò che è noto sull’epidemiologia dei virus : è la ‘pressione selettiva’, la forza che spinge qualsiasi organismo ad evolversi. “In generale, più persone sono infette, maggiori sono le possibilità che emerga una resistenza al vaccino. Quindi più la Delta è infettiva, maggiori sono le preoccupazioni”, ha detto Fyodor Kondrashov, dell’Institute of Science and Technology Austria, ai giornalisti.

Martedì, il CDC degli Stati Uniti ha modificato le sue linee guida sull’uso della mascherina. Il CDC aveva affermato all’inizio di quest’anno che le persone completamente vaccinate erano protette dalle infezioni e potevano togliersi le mascherine nella maggior parte delle situazioni. Ora, invece, si dice che anche le persone completamente vaccinate a volte possono prendere il virus e, se prendono la variante Delta, hanno la stessa probabilità di infettare qualcun altro di una persona non vaccinata.

© RIPRODUZIONE RISERVATA