Il Biondo Matty e il Coronavirus/ Video: “Mi metto in quarantena. Niente contatti…”

- Silvana Palazzo

Il Biondo Matty parla del Coronavirus: video. “Niente contatti, ve lo dicevo!”. E poi annuncia: “Mi metto in quarantena perché…”

biondo matty yt
Il Biondo Matty

Il Biondo Matty torna su YouTube con un video sul Coronavirus. Il ragazzino, ormai famoso per i video che condivide sui social, ha voluto dire la sua sull’epidemia che è arrivata in Italia, in alcuni passaggi anche con quell’ironia che gli ha permesso di ottenere successo. Visto che il Coronavirus si può trasmettere con le gocce di saliva – quindi può diffondersi con tosse e starnuti, ma anche baci – il Biondo Matty ha ribadito la sua opposizione al contatto fisico, uno dei suoi “motti”. «Bisogna evitare i baci. Lo sottolineo in particolare per i coniugi, fidanzati e ai fidanzati giovani. Non baciatevi, fate finta che sia il vostro periodo di crisi nera. Il contatto fisico no, avevo ragione. E io godo, perché non lo applico mai, tranne qualche volta con le femmine, ma mai con gli estranei». Nel video, che ha già raccolto tantissime visualizzazioni, il Biondo Matty ha preso la parole per «un po’ le regole e come ci dobbiamo muovere».

IL BIONDO MATTY E IL CORONAVIRUS: “MI METTO IN QUARANTENA”

Quando si parla di salute, però, la prudenza non è mai troppa. E questo lo diciamo a quei personaggi famosi sui social, come Il Biondo Matty, che si prendono l’onere di fare informazione su questioni delicate. «I sintomi del Coronavirus sono: cefalea, cioè mal di testa atroce, difficoltà respiratorie, febbre e un malessere generale, infine tosse e starnuti», ha spiegato il giovanissimo youtuber. «In tanti si chiedono cosa sia il Coronavirus? È un tipo di polmonite», ha poi aggiunto. Ma il Coronavirus non è un tipo di polmonite, che invece è una conseguenza del virus. Il nuovo Coronavirus fa parte di una vasta famiglia di virus noti per causare malattie che vanno dal comune raffreddore a malattie più gravi come la Sindrome respiratoria mediorientale (MERS) e la Sindrome respiratoria acuta grave (SARS). Comunque Il Biondo Matty poi ha fatto un annuncio: «Io per qualche giorno, ma anche per qualche settimana, voglio stare in quarantena. Meglio prevenire che curare. Fate molta attenzione, ve lo dico da fratelli e sorelle cari miei fan. Vi voglio bene, vi prego, state attenti. Prevenitevi».



© RIPRODUZIONE RISERVATA