IL COMMISSARIO MONTALBANO, IL METODO CATALANOTTI/ Diretta: l’addio a Livia

- Hedda Hopper

Il commissario Montalbano torna in onda su Rai1 con quello che potrebbe essere l’ultimo episodio, Il metodo Catanalotti. Finale con l’addio di Livia.

Luca Zingaretti è il commissario Montalbano
Luca Zingaretti nei panni de ‘Il commissario Montalbano’

Il commissario Montalbano, il metodo Catalanotti: commento live

Nuovo (e forse ultimo) caso risolto per il commissario Montalbano. L’assassino di Catalanotti era proprio un’attrice della compagnia, Maria Del Castello, una donna con problemi psichici che Carmelo manipolava. La responsabilità di lei, comunque, è in parte attenuata: quando la Del Castello l’ha pugnalato, infatti, Catalanotti era già morto d’infarto. Rimane ‘irrisolta’ la vicenda tra Salvo e Antonia, che continuano a frequentarsi infrangendo tutte le regole. La povera Livia viene lasciata senza particolari spiegazioni da parte di Salvo, che rimane in silenzio per quasi tutto il tempo della loro telefonata. La stessa Antonia appare indecisa sul da farsi, anche se alla fine cede e decide di assecondare le lusinghe del commissario. L’episodio si conclude con loro due che si rivedono alla stazione e Antonia che perde il treno per restare con lui. (agg. di Rossella Pastore)

I sospetti sulla compagnia

Le indagini sulla scomparsa di Carmelo Catalanotti proseguono. Nel corso dell’episodio, il commissario Montalbano scopre che Catalanotti aveva rapporti controversi con tutti i componenti della compagnia teatrale, che manipolava a suo piacimento a partire dalle esperienze dolorose del loro passato. L’attrice che frequentava più spesso – una certa Anita – aveva subito un doloroso lutto per via della morte improvvisa di suo fratello, e Carmelo si era inventato una storia per legarla a lui ancora di più. Mentre le indagini proseguono, Montalbano inizia a frequentare superficialmente una donna, il capo della scientifica Antonia, con cui lo vediamo protagonista di alcune scene intime abbastanza esplicite. Turbato da Antonia, Salvo decide di lasciare Livia, la sua fidanzata storica, con grande dolore da parte di quest’ultima. (agg. di Rossella Pastore)

Chi era Carmelo Catalanotti

Piano piano, nel corso dell’ultima puntata de Il commissario Montalbano, il quadro sull’identità di Carmelo Catalanotti si fa più completo. Scopriamo che Catalanotti era un regista teatrale con “una sua personale idea di teatro”, come anticipato nel promo dell’episodio. In altre parole, Catalanotti cercava attori che avessero vissuto personalmente le esperienze dei loro personaggi: per esempio, se il personaggio da interpretare era una vedova, per la parte selezionava qualcuna che nella vita aveva subito una mancanza. “Aveva una capacità straordinaria di penetrare all’interno dei pensieri”, spiega un attore. Spesso sceglieva persone con problemi mentali: era questo il suo metodo, il metodo a cui si fa riferimento nel titolo. Dopo la morte del regista, i rapporti tra i componenti della compagnia si sono fatti più complicati, tanto che ognuno ha iniziato a sospettare dell’altro come possibile colpevole dell’omicidio. Intanto, Montalbano ha conosciuto Antonia, il nuovo capo della scientifica, ed è rimasto ‘turbato’ al punto tale da tradire la sua Livia senza farsi neanche uno scrupolo. (agg. di Rossella Pastore)

Una vittima misteriosa

Inizia l’ultima puntata della fiction Il commissario Montalbano. Nel cuore della notte, Montalbano viene svegliato non da Catarella (con la sua consueta telefonata), ma direttamente da  Mimì Augello, il suo vice in polizia, preoccupato per una vicenda che lo ha visto protagonista in prima persona. Poche ore prima, Mimì si trovava in casa di quella che definisce una sua ‘carissima amica’, Genoveffa Recchia, per compiere l’ennesimo tradimento ai danni della sua povera moglie. A un certo punto si ritrova in un altro appartamento dello stesso edificio, dove rinviene un morto e si spaventa non poco. La vittima si chiama Carmelo Catalanotti, e di lui non si conosce quasi niente. La sua stessa cameriera non sa che lavoro facesse, e sono poche le informazioni anche sulla sua famiglia d’origine. (agg. di Rossella Pastore)

Il Commissario Montalbano, anticipazioni puntata oggi, 8 marzo

Il Commissario Montalbano si fa hot con l’arrivo di Greta Scarano al fianco di Luca Zingaretti nel nuovo film in onda oggi, 8 marzo, su Rai1. A partire dalle 21.30, l’appuntamento con i fan è fissato con ‘Il metodo Catalanotti’, la puntata che cambierà per sempre la vita e il modo di fare dell’amato commissario segnando una svolta epocale nella saga siciliana che ha fatto il suo debutto nel lontano 1999. Ventidue anni dopo e ad un passo dal gran finale già annunciato, Luca Zingaretti tornerà a vestire i panni del commissario per quella che è stata annunciata come una virata hot con una puntata inedita tratta dal terzultimo romanzo di Andrea Camilleri. Montalbano non solo si occuperà del caso del giorno ma si troverà sconvolto e travolto da una passione inattesa che lo manderà completamente in tilt. Il tradimento alla sua amata Livia si consumerà proprio nel bel mezzo dell’indagine perché quella che si presenterà nel suo ufficio è il capo della scientifica.

Il Commissario Montalbano tradirà la sua Livia con Antonia?

Lo stesso Luca Zingaretti ha spiegato che nel nuovo film de Il Commissario Montalbano in onda questa sera si tornerà a parlare del dilemma pirandelliano dello sdoppiamento dell’io. Ma quale sarà l’indagine che lo farà cadere in tentazione? A quanto pare il commissario e i suoi uomini dovranno occuparsi dell’omicidio di un uomo. La vittima ha ricevuto una coltellata al petto e tutto lascia pensare che si tratti di un regolamento di conti legato al giro dell’usura, ma troppe cose non tornano. Salvo dovrà occuparsi della matassa di indizi, alcuni sembrano essere messi al posto giusto al momento giusto mentre lui dovrà fare qualcosa per andare oltre le apparenze per indagare nella vita e negli ultimi movimenti del defunto.

Il cast de Il metodo Catanalotti

Al fianco di Luca Zingaretti ci sarà il gruppo di lavoro di sempre ovvero Cesare Bocci che tornerà a vestire i panni di Mimì Augello, Peppino Mazzotta sarà ancora una volta Fazio mentre Angelo Russo si calerà nelle vesti dell’agente Catarella. Non mancherà la partecipazione di Sonia Bergamasco nel ruolo di Livia che dovrà fare i conti con il tradimento dell’eterno fidanzato Salvo Montalbano. Come reagirà e cosa succederà tra il protagonista e la nuova arrivata nel cast del film di Rai1? Greta Scarano promette scintille ma tutto quello che vedremo è davvero frutto della realtà dei sentimenti oppure c’è davvero qualcosa con cui fare i conti in vista di un possibile finale?

© RIPRODUZIONE RISERVATA