Il metodo Fenoglio/ Anticipazioni 27 novembre 2023: Fenoglio nel lato oscuro della malavita

- Verdiana Paolucci

Il metodo Fenoglio/ Anticipazioni prima puntata 27 novembre 2023: il maresciallo Fenoglio, interpretato da Alessio Boni, comincia le sue indagini...

Il metodo Fenoglio 640x300 Il metodo Fenoglio (foto: web)

Il metodo Fenoglio, anticipazioni primo episodio 27 novembre 2023 “Una storia semplice”

Il metodo Fenoglio è la nuova fiction di Rai 1, che vedremo in onda ogni lunedì, a partire dal 27 novembre 2023. Alessio Boni interpreta il maresciallo Fenoglio, personaggio della trilogia letteraria di Gianrico Carofiglio. La storia ha iniziato nell’ottobre del 1991. A Bari si vivono giorni di fuoco che culminano con l’incendio del Teatro Petruzzelli. Fenoglio, in forza al Nucleo Operativo, indaga sui casi di omicidio usando i suoi metodi poco convenzionali. Accanto a Boni, nel cast troviamo anche Paolo Sassanelli nel ruolo dell’appuntato Antonio Pellecchia; Giulia Bevilacqua è Serena Morandi, insegnante di lettere e compagna di Fenoglio; Giulia Vecchio è Gemma D’Angelo, sostituto procuratore della Repubblica; Michele Venitucci è Vito Lopez, nuovo affiliato alla cosca Società Nostra e Marcello Prayer è Nicola Grimaldi, boss che in carcere assolda Lopez.

Il primo episodio di stasera si intitola “Una storia semplice” e vede il maresciallo Fenoglio, del Nucleo Operativo dei Carabinieri, indagare sull’omicidio di un usuraio. Inizialmente sembra un caso di poco conto, ma il maresciallo non è disposto ad abbandonarlo. Grazie al suo acuto istinto investigativo e la sua profonda convinzione che dietro ogni crimine si nasconda una verità ancora più complicata, Fenoglio è convinto che niente è come sembra. Questi suoi metodi spesso lo mettono in disaccordo con i suoi superiori.

Il metodo Fenoglio, anticipazioni secondo episodio 27 novembre 2023 “Una mutevole verità”

Il secondo episodio de Il metodo Fenoglio si intitola “Una mutevole verità”. L’omicidio dell’usuraio sembra risolto, ma il maresciallo ha ancora qualche dubbio. La sua profonda inquietudine lo spinge ad indagare più a fondo, fino a mettere in discussione la versione ufficiale degli eventi.  Nel frattempo, la piccola malavita si sta organizzando per assumere proporzioni sempre maggiori e pericolose. Il rapporto tra il boss Nicola Grimaldi e il suo luogotenente Vito Lopez è sempre più instabile. Il maresciallo capisce che non può dare più nulla per scontato.

Anzi, queste tensioni interne all’organizzazione malavitosa potrebbero portare a conseguenze significative per l’intero sistema criminale. A quel punto Fenoglio capisce di aver ragione, ma sa anche di dover affrontare il lato oscuro della malavita locale. E non solo: in ballo ci sono anche i rapporti all’interno della mafia barese.





© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Fiction e Serie TV

Ultime notizie