Il Punto Z chiude/ Tommaso Zorzi precisa “Devo fare qualcosa di più grosso”

- Hedda Hopper

Il Punto Z chiude per ascolti flop? Addio alla fascia quotidiana che accompagna l’Isola dei Famosi 2021 ma Tommaso Zorzi precisa “Devo fare qualcosa di più grosso”

tommaso zorzi min 640x300
Tommaso Zorzi - foto Instagram

Dopo tanti giorni passati a parlare degli ascolti flop, o quasi, de Il Punto Z, ecco che arriva la notizia della chiusura della fascia pomeridiana di ‘commento’ all’Isola dei Famosi 2021. Quindi Tommaso Zorzi rimane al timone del programma streaming con i suoi ospiti al mercoledì sera ma dovrà rinunciare alla fascia quotidiana e c’è già chi grida vittoria e chi gode della presunta sconfitta dell’influencer. In questi giorni lui stesso ha iniziato la battaglia contro gli haters e contro chi continua ad ‘invidiare’ e tra questi oggi c’è finito anche Davide Maggio. Il noto blogger aveva sorriso su Twitter alla notizia della chiusura de Il punto Z e così Tommaso Zorzi ha pensato bene di retwittarlo rispondendo a tono e chiarendo definitivamente il perché dell’addio alla fascia quotidiana dell’Isola dei Famosi.

Il Punto Z chiude e Tommaso Zorzi precisa “Devo fare qualcosa di più grosso”

Nel suo messaggio social, Tommaso Zorzi ha scritto: “Caro Davide Maggio, posto che dovresti andare a “Io e la mia ossessione” perché evidentemente non puoi fare a meno di menzionarmi ogni due per tre, sono stato io a voler interrompere il progetto perché mi devo impegnare su una cosa molto più grossa. Grazie, ripigliati”. Nei giorni scorsi lo stesso aveva parlato del suo impegno prossimo in radio e non solo e adesso tutti si chiedono se sia Temptation Island l’impegno grosso che attende Zorzi nelle prossime settimane costringendolo quindi a rinunciare ad un impegno quotidiano che lo distrarrebbe dallo studio che anticipa la partenza per la Sardegna.



© RIPRODUZIONE RISERVATA