Ilaria e Stella, compagna e figlia Giuliano Sangiorgi/ “Quando è nata ho avuto paura”

- Rossella Pastore

Ilaria Macchia è la compagna di Giuliano Sangiorgi. Con lei il cantante ha avuto una figlia, Stella, che il 3 novembre scorso ha compiuto 2 anni.

Giuliano Sangiorgi in compagnia di Ilaria Macchia e della figlia Stella
Giuliano Sangiorgi in compagnia di Ilaria Macchia e della figlia Stella

Ilaria Macchia è la donna conosciuta alle cronache come la compagna di Giuliano Sangiorgi. Con lei, il frontman dei Negramaro ha anche avuto una figlia, Stella, nata il 3 novembre 2018 poco dopo la tragedia quasi sfiorata dalla band. Poche settimane prima, infatti, il chitarrista Lele Spedicato aveva subito il ricovero per un ictus che lo aveva colpito nella sua casa in Puglia. All’epoca Ilaria era incinta, e la notizia rappresentò un trauma per tutti. Poi però Lele si riprese, e con lui tutti quelli che gli stavano intorno. La piccola Stella nacque a pochi giorni dal suo risveglio in ospedale: “Sono passati due anni da quella notte di stelle in cui sei arrivata tu nelle nostre vite”, ha scritto papà Giuliano in occasione del suo secondo compleanno, il 3 novembre 2020. “Mi piacerebbe raccontarti tutto di quelle ore che hanno preceduto la tua nascita. Avessi visto come papà tuo era goffo e stordito. Non ci capivo molto, ma cercavo di restare concentrato, di essere presente con il corpo e con l’anima per essere d’aiuto, minimamente, a mamma Ilaria, che era ormai pronta ad accompagnarti all’ingresso di questo pianeta”. Alla fine, Giuliano non se la sentì di varcare la soglia della sala parto: “Avevo paura di non essere all’altezza di una meraviglia così grande”, ha spiegato nel post pubblicato su Instagram.

Chi è Ilaria Macchia, compagna di Giuliano Sangiorgi

Ilaria Macchia e Giuliano Sangiorgi non si sono mai sposati, nonostante la loro relazione sia ormai consolidata da anni di frequentazione. Scrittrice e sceneggiatrice, Ilaria non ha mai amato stare sotto i riflettori, e per questo – insieme a Giuliano – ha preferito mantenere un certo riserbo sulla sua vita privata. Di lei si sa che è nata e cresciuta in un paesino vicino Lecce, San Donato, salvo poi trasferirsi per studiare cinema al Centro sperimentale di Roma. Diverse le pellicole a cui ha lavorato, tra cui ricordiamo Non è un paese per giovani e L’attesa. Il suo esordio nel mondo dell’editoria, invece, risale al 2017, anno di pubblicazione del romanzo Ho visto un uomo a pezzi.



© RIPRODUZIONE RISERVATA