ILARIA SPADA/ Da Kim Rossi Stuart alla gaffe di Caterina Balivo “Come è possibile…”

- Silvana Palazzo

Ilaria Spada a Vieni da me parla anche del marito Kim Rossi Stuart, di Miss Italia e della sua famiglia. Ma Caterina Balivo fa una gaffe: “Sono la madrina di tua figlia!”

ilaria spada kim rossi stuart vienidame
Ilaria Spada e Kim Rossi Stuart

Divertente siparietto tra Ilaria Spada e Caterina Balivo a “Vieni da me”. Quando la sua ospite, e sua grande amica, ha fatto il suo ingresso in studio si è subito parlato di Ian Maria, secondo figlio dell’attrice e di Kim Rossi Stuart. I due sono infatti genitori di Ettore, che ha 7 anni, e appunto Ian Maria. «Oggi fa due mesi», annuncia Ilaria Spada e l’amica reagisce con stupore. «Come due mesi? Mi sembravano di più». Stupita per la gaffe della conduttrice, visto che si conoscono da tantissimo tempo, l’attrice la riprende affettuosamente: «Ma come, sono anche madrina di tua figlia! Sei proprio pessima…». In questi giorni comunque è al cinema Tutta un’altra vita, film con Enrico Brignano. «Non sono riuscita ad andarci», ha detto la Balivo. E l’amica ha reagito con una battuta: «Per fortuna altri sì». Quando poi si è parlato di Vento nel vento, di Lucio Battisti, la conduttrice l’ha presa in giro: «Mica la conoscevi, ascoltavamo Eminem insieme!». (agg. di Silvana Palazzo)

ILARIA SPADA A VIENI DA ME: LA FAMIGLIA E MISS ITALIA

Ilaria Spada si racconta a “Vieni da me” attraverso le conversazioni più significative della sua vita. Si parte da Cuore di Rita Pavone, che le ricorda la sua famiglia. «Me la cantava sempre mia madre, la cantava a Tunisi nella radio per gli italiani. Io gliel’ho rubata ed è diventata una delle mie canzoni preferite». L’attrice, moglie di Kim Rossi Stuart, ha raccontato allora un aneddoto: «Lei cantava, io dietro presa dall’entusiasmo e poi mia sorella si lanciava e l’energia si abbassava… Ha mille doti, ma il canto no». Solo una volta di Alex Britti invece è una canzone che le ricorda la sua partecipazione a Miss Italia, quando aveva 17 anni. Non vinse, ma conquistò una fascia. «Il premio è che mi avrebbero dato una cucina, ma solo se mi sposavo. A me però mancava la materia prima. Ma ho fatto inaugurazioni in tutto il mondo…», ha scherzato Ilaria Spada. Ma non è stato facile per lei essere popolare all’inizio. «Le ragazze di un’altra scuola mi presero di mira. Era una forma di bullismo».

ILARIA SPADA A VIENI DA ME: SU KIM ROSSI STUART…

Ilaria Spada però ne parlò con i genitori, con cui ha sempre avuto un bel rapporto. Loro erano pronti a parlarne con gli altri genitori, ma le dissero di provare a risolvere da sola la questione. Ma le ragazze arrivarono alle mani, come raccontato ironicamente dall’attrice a “Vieni da me”. A proposito di Miss Italia, ha ricordato che all’epoca era fidanzata. «C’è sempre un fidanzato che poi dopo Miss Italia… Non so perché porta male». Fame invece le ricorda il suo sogno di diventare ballerina: «Ho cominciato a 3 anni e ho smesso a 17, ma mi è stato di aiuto». Vento nel vento, invece, è una canzone di Lucio Battisti che le ha fatto conoscere suo marito Kim Rossi Stuart: «Conoscevo Lucio Battisti, ma lui mi ha fatto conoscere questa canzone. Non la canto ai bambini perché mi smuove tanto. Parla di qualcuno che forse ha scelto per noi. La sensazione è che certi incontri siano guidati da qualcuno di molto in alto che ci segue sempre».

© RIPRODUZIONE RISERVATA