L’ARTIGIANO IN FIERA 2015/ News, Siglato accordo tra Ge.Fi e l’e-commerce JD.com (oggi, domenica 6 dicembre)

- La Redazione

L’Artigiano in Fiera 2015 scattato ieri, sabato 5 dicembre 2015, a Fiera Milano (Rho-Pero) è giunto al suo secondo giorno di manifestazione. Gli orari, il programma, e le curiosità.

artigiano_fiera_r439
L'Artigiano in Fiera (Infophoto)

Importante accordo che è stato raggiunto oggi per l’azienda che gestisce la Fiera di Milano e che arriva nel pieno de L’Artigiano in Fiera 2015, la grande kermesse, appuntamento irrinunciabile del periodo natalizio milanese. La Gestione Fiere Spa – Ge.Fi – ha trovato un accordo con l’e-commerce JD.com in una cooperazione molto importante tra Italia e Cina: ad annunciarlo sono il presidente di Ge.Fi, Antonio Intiglietta e la manager di JD.com, Laura Ni. Un’intesa che porta la firma anche del vicepresidente del gruppo e responsabile del business unit Mall’s Apparel and Home Furnishing, Denis Xin. Una cooperazione strategica finalizzata a promuovere nel mercato cinese qualità, originalità e novità del Made in Italy artigianale, espressione incredibile in questi giorni di Fiera dell’artigianato. In questa 20esima edizione de L’Artigiano in Fiera l’accordo tra l’azienda italiana e il gruppo cinese di Pechino si sono dunque impegnati a valorizzare sempre di più i migliori prodotti artigianali italiani in uno degli shop di e-commerce online più importanti a livello globale. Un importantissima scommessa a livello internazionale che tende sempre più a valorizzare il nostro Made in Italy, dall’abbigliamento agli accessori, dall’arredo alla gioielleria. «L’azienda intende accettare la sfida della globalizzazione giocando la carta della genialità e della bellezza che sta alla base dei prodotti artigianali», afferma il presidente di Ge.Fi Antonio Intiglietta, soddisfatto per l’importante accordo siglato con i partner cinesi. Gli artigiani italiani che operano in fiera e che dispongono della nota vetrina sulla piattaforma Artimondo, d’ora in poi potranno promuoversi sempre di più nel mercato internazionale, con il volume generale dell’e-commerce che è sempre più in crescita, quest’anno toccherà circa i 395 miliardi di dollari.

Il secondo giorno di esposizione de L’Artigiano in Fiera 2015 al polo fieristico di Rho-Pero è pronto ad iniziare. Dopo il via alla manifestazione giunta alla sua ventesima edizione nella giornata di ieri, anche oggi i visitatori potranno godere degli oltre 3250 stand espositivi e dei 150.000 prodotti provenienti da tutto il mondo. Ma a cosa si deve il successo di Artigiano in Fiera? La mostra cresce di anno in anno, attirando su di sé sempre maggiori attenzioni. A provare a rispondere a tale quesito è stato il Presidente di Ge.Fi.-Gestione Fiere Spa (società organizzatrice), Antonio Intiglietta, che durante l’evento inaugurale svoltosi nell’area Moda&Design del padiglione numero 4, ha definito L”Artigiano in Fiera “luogo di incontro e di conoscenza unico nel suo genere“, attribuendo il suo successo “all’incontro con gli artigiani nei loro laboratori sparsi nel mondo e alla voglia di far rivivere alla gente questa esperienza“. La manifestazione, nata nel 1996, in 184 giorni di mostra complessiva, è stata visitata da oltre 24 milioni di persone, ospitando in 20 anni ooltre 17.000 espositori provenienti da 146 nazioni differenti.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori