Incidenti oggi, frontale auto-moto: morto un 33enne di Messina/ Scooterista deceduto a Catania

- Davide Giancristofaro Alberti

Incidenti oggi, a Matera la morte di un 33enne dopo un frontale con un'auto. Una vittima anche a Catania, uno scooterista travolto da una vettura

incidente a4 venezia trieste Lapresse

Andiamo a fare il punto anche oggi su quali siano stati gli incidenti più gravi avvenuti in Italia, sulle strade del nostro paese. Cominciamo da quanto registrato a Gragnano, in provincia di Napoli, dove una bimba di 8 anni è morta dopo che la stessa era a bordo di uno scooter. Secondo quanto riferito dal quotidiano Il Mattino, la piccola stava viaggiando sul mezzo a due ruote guidato da un adulto quando qualcosa deve essere andata storta: cadendo sull’asfalto ha infatti sbattuto violentemente la testa.

Una volta lanciati i soccorsi questi sono giunti sul luogo segnalato nel giro di pochi minuti, trovandoo la bambina di 8 anni già in condizioni disperate. E’ stata quindi trasferita in codice rosso presso l’ospedale Santobono di Napoli dove è stata sottoposta ad un intervento d’urgenza al cervello per una decompressione cranica: nonostante i ripetuti tentativi del personale sanitario di salvarla alla fine la piccola non ce l’ha fatta, morendo a seguito delle gravissime lesioni riportate. Sulla vicenda è stata aperta un’inchiesta da parte della procura di Torre Annunziata per cercare di ricostruire l’accaduto; non è da escludere che il conducente dello scooter possa essere denunciato per qualche possibile reato nel caso in cui venisse appurato che la bimba fosse senza casco.

INCIDENTI OGGI, 33ENNE MORTO A MATERA

«Ciao piccola Serena. Ci sono giorni in cui il dolore è così forte che le parole non hanno più voce. Oggi la nostra comunità è segnata da una tragedia troppo grande. L’intera città e l’amministrazione comunale si stringono al dolore della famiglia. Ciao piccola Serena», il commento via Facebook del sindaco di Gragnano, Nello D’Auria.

Fra gli incidenti più gravi che vi segnaliamo oggi anche quello avvenuto a Matera, in Basilicata, dove è morto il 33enne Enzo Camerlingo, La vittima era a bordo di uno scooter quando si è scontrato con un furgone nei pressi del rione Piccianello. L’episodio è avvenuto di preciso in via Nazionale, angolo via Istria, e l’uomo è stato trasportato d’urgenza presso il Pronto Soccorso dell’Ospedale Madonna delle Grazie: i medici le hanno provate tutto per rianimarlo ma non c’è stato nulla da fare, alla fine è morto. Da segnalare infine la morte di uno scooterista avvenuta in quel di Randazzo, in provincia di Catania: in via Bonaventura un’auto ha investito un giovane che si trovava a bordo di uno scooter, e quando i soccorritori si sono recati sul luogo segnalato per lo stesso non vi era già più nulla da fare.







© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Cronaca

Ultime notizie