Incidenti stradali, 18enne morto a Vicenza/ Auto sotto un tir, un impatto devastante

- Davide Giancristofaro Alberti

Incidenti stradali, 18enne morto a Vicenza: l’automobile che guidava è finita contro il rimorchio di un tir. Per il ragazzo non vi è stato nulla da fare

incidente_stradale_1_2018
LaPresse

Tanti gli incidenti stradali accaduti nelle ultime ore, fra cui uno drammatico nel vicentino, dove ha perso la vita un ragazzo di soli 18 anni. La sua auto si è scontrata con un tir lungo la strada provinciale a Fara Vicentino, nei pressi dell’area di sosta di via Astico, un impatto micidiale che non ha lasciato purtroppo scampo al giovane. Erano attorno alle ore 13:30 quando si è verificato l’incidente, con il ragazzo che stava rientrando dopo la pausa pranzo; qualcosa deve essere però andato storto visto che, in base alla ricostruzione effettuata dalle forze dell’ordine, il giovane deve aver sbandato in curva, perdendo il controllo del proprio mezzo e finendo contro il rimorchio di un tir che si trovava parcheggiato in una piazzola di sosta. L’auto si è incastrata sotto il mezzo pesante e per il 18enne non vi è stato nulla da fare: all’arrivo dei sanitari sul luogo dell’incidente, questi non hanno potuto fare altro che constatare il decesso del giovane automobilista. Il guidatore del mezzo pesante stava riposando quando è stato svegliato di colpo dall’urto: è ovviamente illeso.

INCIDENTI STRADALI: UNA DONNA DI 39 ANNI MORTA NEL MANTOVANO

Un’altro incidente avvenuto invece nel Mantovano, precisamente in via Piubega nei pressi di Ceresara. A perdere la vita, una donna di 39 anni che a bordo del suo scooter è finita contro un albero. Non è ben chiaro cosa sia accaduto, forse un malore o magari una distrazione, fatto sta che per la motociclista non vi è stato nulla da fare: all’arrivo degli uomini del 118 era già morta. Infine, un’ultima vittima sulla Torino-Milanno nei pressi di Settimo Torinese. A morire un ragazzo di 29 anni che sarebbe stato travolto e ucciso da un altro automobilista. Il giovane era scesa dalla propria auto sulla corsia di emergenza dopo un lieve incidente, per controllare i danni, quando un altro mezzo è sopraggiunto, travolgendolo. L’investimento è avvenuto stamane all’alba attorno alle 5:30. Per il ragazzo non vi è stato nulla da fare, ferite in maniera non grave altre due persone.



© RIPRODUZIONE RISERVATA