INCIDENTI STRADALI, MORTO UN 33ENNE A PALERMO/ Gravissima la fidanzata di anni 29

- Davide Giancristofaro Alberti

Incidenti stradali, morto un 33enne a Palermo dopo che la sua auto si è scontrata contro un albero. Grave la fidanzata di anni 29

Polizia
Polizia, incidente stradale (LaPresse, immagine di repertorio)

Un altro incidente mortale, questa volta a Palermo. Stando a quanto riferisce il Quotidianoragusa.it, l’episodio si è verificato nella notte nei pressi del Parco della Favorita. A morire, un giovane ragazzo di 32 anni, mentre la sua fidanzata di anni 29, è rimasta ferita. La vittima si chiamava Antonio Vassallo, e pare che l’auto che stava guidando lo stesso, sia finita fuori strada, scontrandosi contro un albero. Un impatto violentissimo che purtroppo non ha lasciato scampo al guidatore, morto pressochè sul colpo. Al vaglio degli inquirenti le cause dell’incidente, e non è da escludere un colpo di sonno fatale, una distrazione, o magari un guasto tecnico. Possibili anche altre cause come l’alta velocità, o un tasso alcolemico sopra la media, ma si tratta al momento di ipotesi assolutamente infondate. Grave la fidanzata della vittima, che è stata trasferita in codice rosso presso l’ospedale Villa Sofia di Palermo, e che al momento si trova in prognosi riservata. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

INCIDENTI STRADALI, DUE MORTI A PIACENZA

E’ anche oggi pesantissimo il bilancio di una serie di incidenti stradali avvenuti nelle scorse ore. Cominciamo da quanto accaduto sull’autostrada A1, quella che collega Piacenza a Milano e viceversa. Nella tarda mattinata di ieri, giovedì 16 gennaio, un’auto e un camion si sono scontrati, provocando la morte di due persone. Come riferiscono i colleghi di Today, l’episodio si è verificato attorno alle 12:30 fra le uscite di Casalpusterlengo e Lodi in direzione Milano, dove una Fiat Stilo sarebbe finita contro un tir, per cause ancora al vaglio degli inquirenti. Nell’impatto, l’automobile si sarebbe incastrata sotto le ruote del mezzo pesante, uno scontro che purtroppo non ha lasciato scampo ai due occupanti della Stilo. Una volta lanciato l’allarme, sono giunti sul luogo gli uomini del 118, ma per il 76 alla guida e una ragazza di 25 anni al suo fianco, non vi è stato nulla dare, morti praticamente sul colpo. Nessuna ferita invece per il camionista, un ragazzo di 33 anni, sceso illeso dal proprio mezzo.

INCIDENTI STRADALI: UN 25ENNE DI PAVIA MORTO SCHIACCIATO DALLA SUA AUTO

Un’altra vittima si è invece verificata nella giornata di ieri in provincia di Pavia, precisamente a Nicorvo. Una dinamica assurda ha portato alla morte di un ragazzo di 25 anni, lungo il tratto che conduce a Mortara dell’ex strada statale 494. L’incidente è avvenuto alle ore 18:30 di ieri sera, giovedì 16 gennaio. La vittima si trovava a bordo della sua auto, una Peugeot, quando, in fase di sorpasso, ha urtato un’utilitaria che stava svoltando a sinistra per recarsi dal benzinaio. L’impatto, di per se, non ha causato gravi conseguenze ai due occupanti, e l’altro automobilista è stato trasportato al Pronto soccorso in codice verde. La Peugeot però, dopo lo scontro, si sarebbe fermata in bilico su un terrapieno, e quando il conducente è sceso dall’auto per verificare quanto successo, avrebbe tolto stabilità allo stesso mezzo, che ribaltandosi lo ha poi schiacciato: il 25enne è morto sul colpo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA