Incidenti stradali: 57enne investito a Palermo/ Un 60enne morto a Sibiri, Sardegna

- Davide Giancristofaro Alberti

Incidenti stradali: un 57enne è stato investito da un 27enne mentre stava attraversando la strada in quel di Palermo. Una vittima anche in Sardegna

Turista investita e uccisa
Ambulanza (LaPresse, 2019)

Eccoci con lo spazio quotidiano in cui segnaliamo gli incidenti stradali più gravi. Le vittime stanno diminuendo grazie alle nuove misure restrittive che vietano di circolare liberamente complice l’infezione da coronavirus, ma anche nelle scorse ore dobbiamo registrare un morto. Si tratta di un uomo di 57 anni, tale Domenico Anastasi, deceduto in provincia di Palermo. La vittima stava camminando per strada quando è stato investito da un 27enne alla guida di un’auto, che inizialmente è scappato per poi costituirsi poco dopo presso la caserma dei carabinieri di Monreale. Come riferiscono i colleghi di Palermotoday, l’incidente è avvenuto attorno alle ore 20:30 di ieri sera, nei pressi della strada che porta verso la Palermo-Sciacca. Il 57enne di cui sopra stava attraversando la strada dal marciapiedi dell’università verso Villaggio, quando il giovane a bordo della Mini Cooper lo ha centrato in pieno. Non è ben chiaro se la vittima fosse sulle strisce pedonali, e pare che la visibilità fosse molto bassa in quel tratto, fatto sta che il ragazzo, invece di fermarsi, ha tirato dritto, non prestando i dovuti soccorsi all’uomo appena investito.

INCIDENTI STRADALI: 60ENNE TRAVOLTO DA ESCAVATORE

Subito dopo il guidatore ha deciso di costituirsi, e recatosi sul luogo dell’incidente assieme alle forze dell’ordine non ha potuto fare altro che ammettere le proprie colpe. Nel frattempo erano giunti in soccorso gli uomini del 118 che però hanno potuto solo constatare il decesso del poveretto di cui sopra, a seguito delle gravissime ferite riportate dopo l’impatto con l’automobile. Il 27enne è stato successivamente denunciato per fuga, omissione di soccorso e omicidio stradale. Un’altra vittima in Sardegna precisamente in località Sibiri nel Medio Campidano: un agricoltore di 60 anni è morto dopo essere stato travolto da un escavatore. Ad assistere alla terribile scena, il figlio della vittima di appena 17 anni, che ha chiamato immediatamente i soccorsi. Anche per lui, però, ogni tentativo di rianimazione è stato vano.

© RIPRODUZIONE RISERVATA