Incidenti stradali: un morto a Caramagna/ Tremendo scontro sulla Cassia: 4 feriti

- Davide Giancristofaro Alberti

Incidenti stradali: due vittime sulla strada nelle ultime ore, una a Caramagna, e una vicino a Bologna. Quattro feriti in provincia di Siena

Scooter investito Bianco
(LaPresse, immagini di repertorio)

Tre gli incidenti stradali più gravi verificatisi nelle scorse ore, di cui due purtroppo mortali. Partiamo con quanto accaduto nella serata di ieri, lunedì 24 febbraio, in quel di Caramagna (provincia di Cuneo, Piemonte). Un uomo è morto dopo che con la sua auto si è ribaltato. L’episodio è avvenuto poco dopo le ore 18:00 lungo la strada che porta a Sommariva Bosco. La vittima aveva 65 anni e si chiamava Celestino Vietti, originario di Bra: ha fatto tutto da solo, e per cause ancora da accertare ha perso il controllo, finendo fuori strada. Probabile che l’uomo abbia avuto un malore mentre guidava, ma non è da escludere anche un guasto tecnico o una distrazione. Sul posto si sono fiondati immediatamente gli uomini del soccorso, ma per il 65enne alla guida non vi è stato nulla da fare. Altra vittima in Emilia, fra Bologna e Zola Pedrosa. A morire, un motociclista di 61 anni, dopo che lo scooter su cui era a bordo si è scontrato con un suv.

INCIDENTI STRADALI: 61ENNE CENTAURO MORTO A BOLOGNA

L’incidente è avvenuto attorno alle ore 12:15 di ieri mattina, in via Rigosa. Subito dopo l’impatto tremendo, il 61enne è stato sbalzato a terra, e qualche minuto dopo sono giunti gli uomini del 118 che hanno provato in tutti i modi a rianimare il poveretto, invano. E’ invece rimasto illeso il 57enne automobilista alla guida del suv. Infine segnaliamo un ultimo incidente avvenuto ieri sera in provincia di Siena, lungo la strada Cassia. Erano circa le 20:40 quando due auto sono rimaste coinvolte in uno spaventoso incidente che ha provocato quattro feriti di cui due in gravi condizioni. La prima auto si è scontrata contro una colonnina dell’acqua, interrompendo la fornitura per alcune famiglie. La seconda ha invece terminato la propria corsa dentro ad un campo. Sul primo mezzo vi era una sola persona, mentre tre quelli a bordo della seconda auto, condotta da una ragazza. Sul posto si sono fiondati i soccorsi, ma anche i vigili del fuoco e i carabinieri: i quattro feriti sono stati portati alle Scotte.

© RIPRODUZIONE RISERVATA