ITALIA, I NOMI DEI 35 CONVOCATI DI MANCINI PER LO STAGE/ Balotelli torna in Nazionale

- Fabio Belli

Italia, i nomi dei 35 convocati di Mancini per lo stage. Balotelli torna in Nazionale, 7 esordienti assoluti. Azzurri al lavoro a Coverciano dal 26 al 28 gennaio.

Bonucci_Balotelli_Italia_gol_lapresse_2018
Balotelli con la maglia della nazionale italiana, foto LaPresse

Il ritorno di Mario Balotelli e la presenza di ben 7 esordienti spiccano nelle convocazioni di Roberto Mancini per lo stage in programma da mercoledì 26 a venerdì 28 gennaio a Coverciano in vista dei play off di qualificazione al Mondiale in programma a fine marzo. L’attaccante al momento in Turchia all’Adana Demispor, tornato titolare e soprattutto al gol dopo un ambientamento difficile, veste di nuovo la maglia azzurra dopo le ultime presenze all’inizio della gestione Mancini, nelle sfide di Nations League del 2019. “A 31 anni la Nazionale dovrebbe essere la normalità, l’anormalità è non esserci“, ha dichiarato a Bresciaingol. “Mi auguro che l’Italia vada al mondiale, se lo merita. Non so perché sia agli spareggi ma può succedere” ha spiegato commentando la convocazione.

Come detto, in 7 sono invece arrivati alla prima chiamata in azzurro: si tratta di Carnesecchi, Luiz Felipe, Scalvini, Fagioli, Frattesi, Samuele Ricci e Joao Pedro. Ci sono dunque due brasiliani pronti ad essere naturalizzati a utilizzati, il difensore centrale della Lazio e l’attaccante del Cagliari. Carnesecchi e Fagioli erano stati già convocati nell’aprile 2019 per uno stage riservato ai giovani. Il raduno è fissato per le ore 12 di mercoledì 26 gennaio presso il Centro Tecnico Federale, con il Ct che alle 13.15 terrà una conferenza stampa da remoto spiegando gli obiettivi dello stage e facendo il punto in vista dei play off Mondiali, per poi dirigere nel pomeriggio la prima delle tre sedute di allenamento in programma.

ITALIA, I 35 CONVOCATI PER LO STAGE DELLA NAZIONALE

L’elenco completo dei convocati per lo stage in programma dal 26 al 28 gennaio. Portieri: Marco Carnesecchi (Cremonese), Alessio Cragno (Cagliari), Alex Meret (Napoli), Salvatore Sirigu (Genoa); Difensori: Alessandro Bastoni (Inter), Cristiano Biraghi (Fiorentina), Davide Calabria (Milan), Giorgio Chiellini (Juventus), Mattia De Sciglio (Juventus), Giovanni Di Lorenzo (Napoli), Alessandro Florenzi (Milan), Luiz Felipe (Lazio), Gianluca Mancini (Roma), Luca Pellegrini (Juventus), Giorgio Scalvini (Atalanta), Rafael Toloi (Atalanta); Centrocampisti: Nicolò Barella (Inter), Bryan Cristante (Roma), Nicolò Fagioli (Cremonese), Davide Frattesi (Sassuolo), Manuel Locatelli (Juventus), Matteo Pessina (Atalanta), Samuele Ricci (Empoli), Stefano Sensi (Inter), Sandro Tonali (Milan); Attaccanti: Mario Balotelli (Adana Demirspor), Domenico Berardi (Sassuolo), Federico Bernardeschi (Juventus), Ciro Immobile (Lazio), Lorenzo Insigne (Napoli), Joao Pedro (Cagliari), Giacomo Raspadori (Sassuolo), Gianluca Scamacca (Sassuolo), Mattia Zaccagni (Lazio), Nicolò Zaniolo (Roma).







© RIPRODUZIONE RISERVATA