Iva Zanicchi, quando scartò brano di Mina/ “Ero pigra”, 23 milioni di dischi venduti

- Jacopo D'Antuono

Iva Zanicchi, quando scartò il brano di Mina ‘Non credere’. “Ero pigra”, spiega la cantante. Il disco generò numeri da capogiro nelle vendite

La cantante Iva Zanicchi
La cantante Iva Zanicchi

Iva Zanicchi canta il brano ‘Non credere’ durante la prima puntata di D’Iva. La showgirl, incalzata dal comico Andrea Pucci, racconta perché la canzone di Mina le è sfuggita dalle mani, quando all’epoca aveva la possibilità di cantarla. “Ero impegnata e anche molto pigra”, spiega la cantante. Che non si pente di aver perso quel treno, che ha poi prodotto milioni di dischi venduti. ‘Non credere’ di Mina, infatti, è stata un vero e proprio successo. Così, in quella che è a tutti gli effetti la sua serata, Iva Zanicchi prende in prestito il brano, esibendosi davanti ai suoi fan.

Iva Zanicchi canta Non Credere di Mina: il video

Social in visibilio per Iva Zanicchi, che continua a riscuotere commenti colmi di entusiasmo e affetto. Soprattutto ora che ha cantato un brano importantissimo. Nessuna rivalità con Mina, ma un freddo saluto che si aggiunge alle parole che Iva Zanicchi aveva pronunciato alla vigilia della puntata: “Per me Mina è a più brava di tutte perché è musicale, ma non ha le basse”. 



© RIPRODUZIONE RISERVATA