Jaguar E-Pace D200 R-Dynamic S AWD / Foto SUV Compatto ed elegante

- Marco Lasala

Jaguar E-Pace ha una potenza di 204 cavalli ed una coppia massima di 430 Nm, valori questi che le permettono una accelerazione e velocità di tutto rispetto!

Jaguar E Pace 2021 1 640x300
Jaguar E-Pace 2021 - Fonte CS

Jaguar E-Pace è un SUV che non si dimentica facilmente

Ha un look coinvolgente, dimensioni contenute ed una dotazione da far invidia ad un’ammiraglia: la nuova Jaguar E-Pace conquista e lo fa con naturalezza.

Lungo quasi 4,4 metri, largo 1,98 ed alto 1,65, il SUV compatto inglese ha tutte le carte in regola per aspirare ad un ruolo da leadership, complice anche motorizzazioni efficienti e moderne.

Foto – La Jaguar E-Pace D200 R-Dynamic S AWD è tecnologica e soprattutto ibrida.

Ha una potenza di 204 cavalli ed una coppia massima di 430 Nm, un turbo Diesel della famiglia Ingenium, di ultimissima generazione, dotato di alimentazione mild hybrid ed omologato Euro 6d

Un cuore che assicura prestazioni di tutto rispetto a fronte di emissioni e consumi davvero contenuti, perché parliamo di un SUV da 211 km/h di velocità massima, per uno 0 – 100 km/h in 8,4 secondi.

La casa madre dichiara anche emissioni di CO2 pari a 140 grammi per chilometro a fronte di un consumo medio di carburante di 5,3 litri per 100 km.

Le sue ridotte dimensioni, la sua compattezza, la presenza di una trazione integrale efficace, il contributo di una trasmissione automatica efficiente, sono tutti ingredienti, questi, che contribuiscono in maniera determinante al posizionamento decisamente in alto, di un SUV, che non ha nulla da invidiare alla sorella F-Pace.

Ma come si comporta su strada la nuova Jaguar E-Pace D200 R-Dynamic S AWD ?

Un benessere e comfort assoluto, un’auto precisa negli inserimenti, un motore che a seconda della modalità di guida impostata, risponde con vigore, privilegiando consumi e massimizzando la trazione.

Con la E-Pace non ti viene voglia di staccare il tempo sul giro, ma di goderti il paesaggio complice anche comodi e larghi sedili rivestiti in morbida pelle ed un assetto tendenzialmente morbido.

Il volante ha una precisione millimetrica, i freni sono adeguati alla massa e potenza a disposizione, lo spazio a bordo assicura comode e lunghe trasferte.

Cosa chiederle di più? Difficile perché per gli incontentabili e smanettoni, esiste la SVR da oltre 500 cavalli, ma in quel caso siano nell’olimpo delle supercar e la scena, cambia letteralmente!

Marco Lasala
ReportMotori.it 

© RIPRODUZIONE RISERVATA