Jasmine Carrisi: “Stressata da mamma Loredana Lecciso”/ “Vuole avere tutto…”

- Stella Dibenedetto

Jasmine Carrisi racconta l’esperienza a The Voice Senior e svela il rapporto con mamma Loredana Lecciso: “E’ uno stress perchè…”.

loredana lecciso jasmine carrisi instagram 640x300
Loredana Lecciso e Jasmine Carrisi (Instagram)

Jasmine Carrisi ha vissuto una splendida avventura insieme a papà Al Bano partecipando come giudice a The Voice Senior. Un’esperienza incredibile che Jasmine ha cercato di godersi fino in fondo anche se per la presenza di mamma Loredana Lecciso non è stato semplice. In un’intervista rilasciata ai microfoni del settimanale Nuovo, Jasmine ha raccontato di aver ricevuto tantissime telefonate da mamma Loredana prima della puntata. Come tutte le mamme, anche la Lecciso si assicurava che tutto fosse perfetto. “All’inizio lei è stata uno stress: essendo del segno della Vergine vuole avere tutto sotto controllo! Mi telefonava sempre per chiedermi se ero carica e se il trucco e i capelli erano a posto…”, ha spiegato Jasmine che, all’interno del talent show di Raiuno, ha anche sfoggiato la sua bellissima voce.

JASMINE CARRISI E IL RAPPORTO CON MAMMA LOREDANA LECCISO

Jasmine Carrisi e Loredana Lecciso hanno un rapporto bello. Come tutte le mamme sono complici e molto unite, ma di fronte alla prima esperienza televisiva della figlia, mamma Loredana non ha nascosto le sue ansie. Dopo le prime preoccupazioni, tuttavia, tutto è andato nel migliore dei modi. “Lei lo faceva con affetto, ma a volte mi metteva ancora più pressione addosso…” – ha raccontato Jasmine al settimanale Nuovo. “Alla fine si è rilassata e siamo riuscite a goderci insieme questa bellissima esperienza…”, ha aggiunto Jasmine che si è goduta totalmente l’avventura accanto a papà Al Bano che è rimasto piacevolmente colpito dalle scelte musicali fatte dalla figlia a The Voice Senior come ha raccontato la stessa Jasmine. “Mi ha detto che l’ho piacevolmente stupito con le mie scelte musicali e che tra noi c’è stato davvero un bello scambio…”. Un’avventura, dunque, che è stata promossa da tutti.



© RIPRODUZIONE RISERVATA