Jo Squillo “Non potrò più correre e ballare”/ “Terapie dolorosissime al ginocchio”

- Anna Montesano

Jo Squillo parla del suo infortunio al ginocchio in diretta a Pomeriggio 5 e svela che “Tutto è partito quando mi sono rotta il piede all’Isola dei Famosi”

jo squillo pomeriggio5 640x300
Jo Squillo a Pomeriggio 5

Jo Squillo sta vivendo un momento molto difficile. Lo ha annunciato su Instagram, con un video che la riprende durante una terapia piuttosto dolorosa al ginocchio che viene accompagnato da una didascalia molto forte in cui annuncia: “Oggi mi hanno detto che non potrò più correre e forse nemmeno più ballare”. Un tema che Jo Squillo ha poi approfondito nel corso della sua ospitata a Pomeriggio 5, nella puntata di oggi 12 aprile.

La cantante ha raccontato che tutto nasce dall’infortunio avuto all’Isola dei Famosi al tempo della sua partecipazione, quando durante una prova finì per rompersi un piede. “Da lì sono iniziate terapie, riabilitazione, poi questa cosa del piede ha cambiato la mia postura, ho usato troppo il ginocchio e a lungo andare mi sono giocata la cartilagine.” ha raccontato.

Jo Squillo a Pomeriggio 5: “Mi sono giocata la cartilagine!”

Le immagini pubblicate da Jo Squillo su Instagram d’altronde palesano la difficoltà provata durante le terapie: “Sto facendo delle infiltrazioni che sono poi dolorosissime.” ha sottolineato. La situazione, insomma, non è semplicissima e soltanto alla fine di queste terapie la cantante potrà capire i miglioramenti. “Ho deciso di riprendermi mentre facevo l’infiltrazione per esorcizzare il momento – ha poi chiarito – Io ho la fobia degli aghi e così sono riuscita a non svenire”, ha concluso a Pomeriggio 5.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Jo Squillo Official Page (@jo_squillo)



© RIPRODUZIONE RISERVATA