KATIA ASTARITA, MOGLIE DI MAURIZIO FABRIZIO/ “Il nostro è stato l’incontro più fortunato della mia vita”

- Ruben Scalambra

Chi è Katia Astarita, moglie del popolare compositore e arrangiatore Maurizio Fabrizio: gli studi, gli esordi tra teatro e cinema e le collaborazioni in musica con il marito

Oggi e un altro giorno logo 640x300 Oggi è un altro giorno su Rai 1

Maurizio Fabrizio, ospite di Serena Bortone nella puntata del 2 febbraio di Oggi è un altro giorno, ripercorre alcuni momenti della sua carriera di autore, ricordando brani che sono poi diventati grandissimi successi. Su questa strada ha incontrato colei che è diventata sua moglie: Katia Astarita.

Di lui la Astarita, in un’intervista di qualche tempo fa riportata da ilcorrieredellacitta.com, ha detto: “Sono passata attraverso un percorso di maturazione artistica molto vario, fatto di esperienze diverse, momenti stimolanti, incontri interessanti. Ma l’incontro più fortunato della mia vita è stato quello con il compositore Maurizio Fabrizio, che più tardi ho avuto la gioia di sposare. Da questo incontro sono nate una bellissima storia d’amore, un bambino meraviglioso che si chiama Federico, e molta splendida musica”. (Aggiornamento di Anna Montesano)

Katia Astarita, chi è la moglie di Maurizio Fabrizio: gli studi e gli esordi

Katia Astarita è una cantante nonché moglie del celebre compositore e arrangiatore Maurizio Fabrizio, oggi ospite di Serena Bortone a Oggi è un altro giorno. Le principali informazioni sulla storia musicale della cantante le possiamo ricavare dalla biografia del suo sito ufficiale, nel quale si racconta a cuore aperto e ripercorre la sua carriera. Nata a Milano, definisce però Napoli la sua vera città, dove viveva la sua famiglia e nella quale l’hanno riportata pochi giorni dopo la nascita.

Sin da bambina, a soli 6 anni, ha iniziato a coltivare la sua passione per la musica e la recitazione. Al termine del liceo classico, a 19 anni è andata a Roma e ha studiato acting e canto a La Scaletta, un’innovativa scuola-laboratorio. Nel frattempo, si è laureata con 110 e lode alla Sapienza in Storia e Critica del Cinema. Dopo alcune apparizioni teatrali, da Mondo Nuovo con Rem & Cap alla parte di Vera in Futurismo in Palcoscenico, si avvicina al cinema e collabora con numerosi registi sperimentali.

Katia Astarita e Maurizio Fabrizio: la storia d’amore e le collaborazioni

Tuttavia la sua vita cambia radicalmente grazie all’incontro con il compositore Maurizio Fabrizio, che diventerà poi suo marito. Un incontro che lei definisce il più fortunato della sua vita e da cui è nata una bellissima storia d’amore, con un bambino di nome Federico e la passione in comune per la musica. Grazie a Maurizio, infatti, Katia Astarita impara a scrivere canzoni e la loro prima collaborazione è intitolata Rosa. Hanno poi composto il brano Il mondo di Federico, eseguito in prima assoluta nel 2008 alla Scala di Milano.

Inoltre, nel 2011, pubblicano Bella la vita, un album in cui reinterpretano alcuni grandi successi del compositore, tra cui Almeno tu nell’universo e I migliori anni della nostra vita. La coppia ha iniziato a cantare a due voci con un’orchestrazione essenziale, per ridare vita a canzoni dimenticate. Nel 2019 presentano uno spettacolo a Milano dal titolo I migliori anni della nostra vita, in cui raccontano il miracolo della composizione musicale.





© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Programmi tv

Ultime notizie