Kung Fu Panda/ Video, su Italia 1 il film d’animazione della Dreamworks (29 febbraio)

- Matteo Fantozzi

Kung Fu Panda in onda su Italia 1 oggi, 29 febbraio, dalle 21:20. Il film d’animazione è stato girato nel 2008 negli Stati Uniti d’America dalla DreamWorks Animation.

kung fu panda 2019 film
Kung Fu Panda 3

Kung Fu Panda va in onda su Italia 1 oggi, sabato 29 febbraio, a partire dalle ore 21:20. Si tratta di una pellicola realizzata nel 2008 negli Stati Uniti d’America ed in particolar modo dalla casa cinematografica della DreamWorks Animation mentre la funzione nelle sale cinematografiche è stata gestita dalla Universal Pictures. La regia è stata affidata a Mark Osborne e John Stevenson, il montaggio è stato eseguito da C.K. Horness, il ruolo di direttore della fotografia è stato curato da Yong Duk Jhun e le musiche della colonna sonora portano la firma di Hans Zimmer e John Powell.

Kung Fu Panda, la trama del film

Ecco la trama di Kung Fu Panda. In un villaggio dell’antica Cina vive un panda di nome Po che trascorre le proprie giornate aiutando il suo padre adottivo nel ristorante in cui prepara e offre ai propri clienti degli ottimi spaghetti. Il sogno del padre è quello che il figlio possa continuare quella che è un’antica tradizione di famiglia ossia nel preparare e vendere gli spaghetti. In realtà il più grande sogno del panda è invece quello di riuscire a diventare un giorno un abile combattente maestro di arti marziali. Un giorno nel villaggio arriva un esperto ed estremamente saggio maestro di kung fu il quale ricorda un’antica tradizione che richiede proprio in quel giorno l’elezione del cosiddetto guerriero dragone ossia il più grande maestro di arti marziali attualmente presente in Cina. Per riuscire a scoprire chi sia il maestro e quindi il nuovo e leggendario guerriero dragone si dovrà realizzare un’antica profezia che richiede l’arrivo dal cielo del prescelto. Per una serie di incredibili e fortuiti inconvenienti il panda si ritrova ad essere eletto come il nuovo guerriero dragone nonostante non abbia la più minima capacità dell’arte del combattimento. Nel tempio è presenta il maestro Shifu che insieme ai suoi 5 combattenti chiamati cicloni, è estremamente contrario a questa elezione. Il panda è ovviamente molto contento di quanto avvenuto ma dovrà ben presto affrontare una importante sciagura che potrebbe abbattersi su tutta la Cina e sul suo villaggio in quanto un criminale estremamente esperto nelle arti marziali sta per arrivare con l’intento di mettere le mani su una leggendaria pergamena che permette di ottenere degli incredibili poteri. Insomma spetterà al panda dover essere l’eroe leggendario che tutti si aspettano che sia.

Video, il trailer di Kung Fu Panda



© RIPRODUZIONE RISERVATA