LA CANTINA DI WADER L’EREDITÀ, CANALE 5/ Non un grande successo, ma…

- Matteo Fantozzi

La cantina di Wader – l’eredità in onda oggi, 22 giugno, su Canale 5 dalle 16:30. Nel cast principale Henriette Richter-Röhl, Leslie Malton, Caroline Hartig, Max von Pufendorf. Curiosità

La cantina Wader
La cantina Wader

La cantina di Wader – l’eredità non ha riscosso il grande successo che si aspettava, anche se in patria gli incassi non sono stati così terribili. A livello internazionale la pellicola non è molto conosciuta anche se due sue attrici hanno riscosso grande successo fuori dalla Germania. Queste sono Henriette Richter-Röhl famosa per il suo ruolo da protagonista nella fortunata soap opera Tempesta d’amore e Caroline Hartig che nel 2020 ha preso parte ad uno dei film di Rosamunde Pilcher. Il film risulta comunque essere un lavoro molto interessante per quanto riguarda il pomeriggio di quest’oggi, ci sarà dunque la possibilità di trovarci di fronte a un lavoro compiuto e di buon livello.

Info e orario del film

La cantina di Wader – l’eredità andrà in onda oggi, 22 giugno, su Canale 5 nella fascia pomeridiana, alle 16:30. La pellicola realizzata nel vicino 2018 porta sullo schermo una storia drammatica delineata dalla buona sceneggiatura di Bernadette Feiler e dalla regia e direzione di Tomy Wigand, conosciuto in patria per aver diretto episodi della fortunata serie Squadra Cobra 11. Nel cast principale si trovano Henriette Richter-Röhl, Leslie Malton, Caroline Hartig, Max von Pufendorf, Sebastian Fräsdorfe Jürgen Heinrich mentre alla fotografia e al montaggio ci sono, rispettivamente, Dominik Berg e Christian Nauheimer. Il film è stato interamente girato in Germania e anche il cast è infatti interamente tedesco.

La cantina di Wader – l’eredità, la trama

La storia di La cantina di Wader – l’eredità ruota intorno ad Anne, una viticoltrice appassionata che si ritrova colpita da una grande tragedia quando alla morte del padre e dopo aver tanto sofferto per questa perdita scopre di dover dividere l’eredità della cantina con il padre e la madre. Questo non costituirebbe alcun problema se però la donna non sapesse che i due non hanno alcuna intenzione di tenere in vita la cantina e la memoria del padre ma intendono invece vendere le loro quote. Anne si ritrova allora a doversi rimboccare le maniche per riuscire a seguire sua figlia Tori, adolescente cieca con tutte le sue problematiche, e a non far cadere la cantina nelle mani del fratello del suo defunto padre, lo zio Bruno, da sempre grande nemico della loro famiglia. Riuscirà dunque Anne a gestire sia la sua vita da madre single, senza far mancare nulla a sua figlia e allo stesso tempo a evitare di perdere la cantina dell’amato padre?



© RIPRODUZIONE RISERVATA