Lapo Elkann “su di giri” per Leclerc/ Video, inno show con meccanici Ferrari

- Dario D'Angelo

Lapo Elkann show per la vittoria di Charles Leclerc. Video: inno, baci e abbracci con i meccanici della Ferrari dopo il trionfo della Rossa a Monza.

lapo elkann 2019 monza ferrari
Lapo Elkann "su di giri" a Monza (foto da Twitter)

Lapo Elkann come un tifoso Ferrari “qualsiasi” in delirio per Charles Leclerc, il campioncino monegasco che questo pomeriggio ha riportato la Rossa a trionfare nel Gran Premio di Monza di Formula 1. E’ questa una delle cartoline più belle che arrivano dall’autodromo monzese dopo il successo che ha mandato in delirio i tifosi del Cavallino Rampante. Un vero e proprio Lapo Elkann show quello andato in scena dopo il successo di Leclerc durante la cerimonia di premiazione. Tricolore nella mano sinistra, cappellino rosso in testa e mano destra libera soltanto per essere utile alla causa, ovvero accompagnare l’Inno di Mameli ad ampi gesti mentre riservava baci e abbracci ai meccanici Ferrari, tra i principali artefici del successo. Un Lapo Elkann letteralmente sopra le righe e su di giri, che ha conquistato il web con il suo sincero entusiasmo.

LAPO ELKANN “SU DI GIRI” PER LECLERC

Una gioia genuina è apparsa sul volto di un Lapo Elkann scatenato per la vittoria della Ferrari a Monza grazie a Charles Leclerc. Come detto le immagini del dirigente che si mescola tra i meccanici “impazzendo” di felicità per il successo del Cavallino (potete vederle nel video qui sotto) hanno subito fatto il giro del web diventando virali sui social. Nel box della scuderia di Maranello si può sentire intonare il coro “siamo i numeri uno” con i meccanici che saltano festanti e Lapo in mezzo a loro, ma tra i commenti degli utenti social c’è chi prova a guastare la giornata ricordando:”100 punti da Hamilton, 145 punti nel Costruttori”, riferendosi al distacco delle Rosse dalle Mercedes. La maggioranza, però, invidia i presenti che hanno preso parte alla festa organizzata da un Lapo Elkann mattatore indiscusso…



© RIPRODUZIONE RISERVATA