LE ATTIVISTE ELIMINATE DA PECHINO EXPRESS/ Giorgia e Federpippi: “Imparato tanto”

- Emanuele Ambrosio

Le Attiviste, Giorgia Soleri e Federippi, sono state eliminate all'8a puntata di Pechino Express: a rispedirle in Italia sono stati i Novelli Sposi

Pechino Express 2023 Sky Giorgia Soleri e Federica Fabrizio - "Le Attiviste" (Foto: comunicato stampa) Pechino Express 2023 Sky Giorgia Soleri e Federica Fabrizio - "Le Attiviste" (Foto: comunicato stampa)

Le Attiviste sono state eliminate da Pechino Express 2023 nell’ottava puntata. Giorgia Soleri Federpippi sono state punite da I Novelli Sposi, che hanno preferito salvare I Siculi nonostante con entrambe le coppie avessero stretto un forte legame. Il sogno di raggiungere la finale dunque si è spento, ma sicuramente le due ragazze possono dirsi fiere del percorso che hanno fatto, ricco di insidie ma anche di soddisfazioni.

“Avevamo scommesso di durare due puntate, invece siamo arrivate a otto. Abbiamo imparato tanto in questo percorso, soprattutto che bisogna darsi per ricevere”, hanno ammesso. Per Giorgia Soleri è stata particolarmente dura: “Ho scoperto che la paura non mi può fermare e che io non devo farmi fermare dalla paura. Pechino Express mi ha ricordato che ho 26 anni e una vita da vivere, anche con le mie malattie”. Per loro è stato anche un percorso con un obiettivo da attiviste. “Abbiamo incontrato mamme che ci hanno adottato, ragazze della nostra età e purtroppo poche donne alla guida. Le donne occupano soprattutto uno spazio domestico in questi luoghi, ma dobbiamo ricordarci che è una cultura patriarcale come ancora è la nostra. Abbiamo imparato a non giudicare mai, perché non si conosce la storia delle persone”. (agg. di Chiara Ferrara)

Le Attiviste, Giorgia Soleri e Federippi vincono la prova di Vantaggio

Le Attiviste, Giorgia Soleri e Federippi proseguono la loro avventura nel reality game di Pechino Express 2023 condotto da Costantino della Gherdesca. La coppia riuscirà a raggiungere la finale? Durante l’ultima tappa Le Attiviste con gli ItaloAmericani e i Novelli Sposi sono stati i primi ad arrivare al libro rosso di Enzo Miccio. Le tre coppie hanno potuto così partecipare alla Prova Vantaggio per ottenere una posizione in più nella classifica finale. La missione viene vinta proprio dalle Attiviste che decidono di donare il Malus alla coppia degli Italo Americani.

Durante la prova vantaggio la coppia ha dovuto utilizzare delle freccette per colpire un bersaglio andando così a guadagnare dei punti.  Non solo, per cercare di proseguire il gioco con più munizioni sono state chiamate a danzare tra le canne di bambù. Dopo il flop de I Novelli Sposi che hanno precisato “questo genere di cose non rientra tra le nostre skills migliori”, a continuare la fase finale della prova sono state le coppie de gli Italo Americani e le Attiviste. Alla fine a trionfare sono proprio le Attiviste che decidono di dare il Malus proprio ai rivali “Italo Americani”.

Le Attiviste, Giorgia Soleri e Federippi: “pronte ad immolarci come meme viventi”

Con queste parole Le Attiviste, Giorgia Soleri e Federippi, durante l’ultima puntata di Pechino Express 2023 hanno deciso di dare il malus proprio a gli Italo Americani. Dato che avete firmato il libro rosso per primi e che noi vogliamo scalare la classifica, decidiamo di darlo agli Italo Americani” – le parole delle due che hanno costretto così la coppia degli Italo Americani a fermarsi ogni qual volta riceveranno via radio un messaggio dai conduttori. Ma chi sono le due concorrenti? Se Giorgia Soleri è conosciuta dal grande pubblico per essere una influencer e la fidanzata di Damiano David dei Maneskin, Federippi, vero nome Federica Fabrizio, è una influencer e scrittrice che ha pubblicato lo scorso gennaio il libro “Femminucce”.

Su Instagram la influencer e scrittrice ha spiegato che le ha spinte a partecipare a Pechino Express:”siamo pronte a immolarci come meme viventi perché è un duro lavoro ma qualcuno lo deve pur fare. Ma visto che farlo nella vita di tutti i giorni ci riesce fin troppo facile, abbiamo deciso di andare a farlo con uno zaino in spalla, scroccando passaggi e posti letto in alcuni dei posti più incredibili al mondo, con un unico motto: ‘fake it till you make it’ perché stiamo decisamente sopravvalutando le nostre capacità. Non vediamo l’ora”.





© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Reality e Talent

Ultime notizie