Le location di Animali fantastici 2 I crimini di Grindelwald/ Una Parigi misteriosa e…

- Matteo Fantozzi

Animali Fantastici – I crimini di Grindelwald, location: il film è stato girato interamente nel Regno Unito con una Parigi misteriosa ricostruita in studio.

Animali fantastici crimini grindelwald web1280 640x300
Animali fantastici - I crimini di Grindelwald

Dove è stato girato Animali Fantastici – I crimini di Grindelwald? Andiamo a scoprire le location del secondo capitolo della saga prequel di Harry Potter. Con un budget di circa 200 milioni di dollari il film è stato girato tra il 3 luglio e il 20 dicembre del 2017 negli Studi Leavesden di Londra. Nell’aprile successivo poi sono state effettuate delle riprese aggiuntive. Gli autori sono riusciti in produzione ad ambientare la pellicola in una Parigi misteriosa degli anni venti, con delle location davvero suggestive e un clima che sfiora le tinte del noir. Anche se c’è da dire che l’inizio del film stesso parte dal centro di Londra per poi volare nella capitale della città francese. Il pubblico, al momento dell’uscita della pellicola, è rimasto davvero esterrefatto da un clima che ha regalato anche alla trama un fascino diverso. Stasera avremo la possibilità di guardare nuovamente il film su Canale 5.

Animali Fantastici – I crimini di Grindelwald, location: le curiosità

Ci sono diverse interessanti curiosità sulle location di Animali Fantastici – I crimini di Grindelwald. Alcune sequenze sono state girate nel Regno Unito come quelle che ci hanno portato alla scuola di Hogwarts, l’Abbazia di Lacock, la Cattedrale di St.Paul e St Mary’s Garden. Ci si è poi spostati a Parigi anche se la maggior parte delle location appartenenti alla Francia sono state riprodotte interamente negli Studi Leavesden di Londra. Sono stati ricostruiti la torre Eiffel, l’Alexander III bridge e anche le Folies Bergeres. Lo scontro finale tra Grindewald e Newt poi si è svolto in un gigantesco anfiteatro sotterraneo rispetto al Circus Arcanus che si trova presso Rue Girardon. Sicuramente tra le scene a più alto tasso di spettacolarità c’è anche quella che ci porta al Ministero della magia francese, un edificio ispirato al Grand Palais nei giardini degli Champs Elysees.



© RIPRODUZIONE RISERVATA