Legge che vieta la lana: pecora tosata in tv/ Video, rabbia Martani a Fuori dal coro

- Davide Giancristofaro Alberti

Legge che vieta la lana: pecora tosata in tv, video. Daniela Martani, ospite a Fuori dal coro, inveisce contro l’allevatore

martani lana 2020
Daniela Martani (Rete 4)

Nuovo sfogo di Daniele Martani in diretta tv. Durante la puntata di ieri sera del programma di Rete 4, Fuori dal Coro, condotto da Mario Giordano, si stava discutendo della proposta di legge dei Verdi, che vorrebbero vietare la lana. In studio alcuni pastori con delle pecore, poi ad un certo punto è scattato il collegamento con una stalla, dove un allevatore ha fatto vedere la tosatura di una pecora dal suo mantello. “Come potete vedere – spiega il contadino – è come avere un maglione addosso che porta acari, sporcizia e zecche nelle primavera, e quindi porta anche malattie. Questa è una pecora che era in stalla”. Parte quindi la Martani, che non sembra affatto convinta dalla spiegazione: “Sta tosando una pecora in pieno inverno e quindi l’ha condannata a morte, non è che le pecore non sentono freddo. Il mantello serve per proteggerle dal freddo quindi complimenti all’allevatore. Guardate il sangue! In questo momento la pecora non soffre? Guardate il sangue, la state torturando quell’animale, ma di che state parlando, siete vergognosi e lo fate anche vedere in diretta, complimenti per questo spettacolo indegno”.

LEGGE CHE VIETA LA LANA, SCONTRO FRA CONTADINO E LA MARTANI

Mario Giordano cerca di stemperare un po’ la questione e incalza la Martani dicendo: “Uno si fa la barba e si fa un taglietto ma non è che…”, e l’attivista replica: “Ma è lei che decide di farsi la barba, la pecora non può decidere niente mi scusi, è tosata contro la sua volontà. Felice di essere tosata? Non mi sembra proprio”. Riprende la parola il contadino, che cerca di fare un po’ chiarezza sul presunto sangue e sulla questione freddo: “Questo non è sangue, è un segno – le parole mantenendo una certa calma – quando nasce un agnello facciamo un segno sulla schiena della mamma, di colore, blu, rosso o qualunque colore, per riconoscerla, posso farle vedere anche l’agnellino segnato di rosso. Non sta soffrendo. Le pecore sono in stalla, una struttura chiusa e ben coibentata, in questo periodo le pecore si tosano. Non sta soffrendo e si vede”. Ma la Martani non sembra convinta della spiegazione. Qui il video di quanto accaduto ieri sera

© RIPRODUZIONE RISERVATA