Leo Gassmann/ “Finalmente torno a fare musica”, e suo padre Alessandro svela…

- Anna Montesano

Leo Gassmann torna a fare musica dopo il lockdown. Papà Alessandro però svela “È un ambientalista, con un padre rompiscatole come me!”

Leo Gassmann
Il giovane cantautore Leo Gassmann

Leo Gassmann è pronto a tornare a lavoro con la sua musica. Il lockdown ha fermato tutti i lavori in corso ma la grande passione del figlio di Alessandro Gassmann e nipote del grande Vittorio non si ferma. Così, pochi giorni fa, su Instagram l’ex concorrente di X Factor ha fatto sapere ai fan di essere pronto a tornare in studio registrazione. “Prossima settimana si torna in studio. Prossima settimana si torna a sognare. Prossima settimana si riparte. Vi voglio bene, presto ripartiremo insieme.” ha scritto Leo, per poi fare gli auguri a chi doveva sostenere gli esami “Colgo l’occasione per fare un grande in bocca al lupo a tutti i maturandi di domani. Andrà tutto bene. Voi siete il futuro. Basta sapere questo. Fate un bel respiro e sorridete. Il mondo è nelle vostre mani.”

Leo Gassmann e la lotta per l’ambiente assieme a papà Alessandro

Il mondo è nelle mani dei giovani ma dipende anche dall’ambiente. Lo sa bene Alessandro Gassmann che, nella sua lotta, ha coinvolto anche suo figlio Leo. Lo ha ammesso proprio l’attore nel corso di un’intervista di recente rilasciata a Grazia. “Leo ambientalista? Per forza, con un padre rompiscatole come me. – ha ammesso Alessandro – Oggi tutti i ragazzi sono preoccupati del deterioramento del mondo. Alla loro età noi non avevamo la stessa consapevolezza, di ecologia nemmeno si parlava. Io sono cresciuto con un’unica preoccupazione: la Guerra Fredda tra Stati Uniti e Russia e la conseguente minaccia atomica”, ha inoltre sottolineato. Dalla musica all’ambiente, Leo Gassmann è un ragazzo che sa il fatto suo e coltiva grandi sogni, così come suo padre e suo nonno prima di lui.



© RIPRODUZIONE RISERVATA