Leonardo Pieraccioni/ “Quando sto con Conti e Panariello non ci annoiamo mai”

- Emanuele Ambrosio

Leonardo Pieraccioni in tv con “Panariello, Conti e Pieraccioni, lo show”, lo spettacolo teatrale di successo: “Quando stiamo insieme non ci annoiamo mai”

Leonardo_Pieraccioni_1
La commedia in prima serata su Canale 5

Leonardo Pieraccioni è tra i protagonisti di “Panariello Conti Pieraccioni, lo show“, lo spettacolo teatrale dei record in onda venerdì 14 febbraio 2020 in prima serata su Raiuno. Dopo aver conquistato i teatri, l’Arena di Verona e i palazzetti di mezza Italia, lo spettacolo del trio arriva anche in tv per una esclusiva messa in onda che si preannuncia imperdibile. Uno show che è la celebrazione di un’amicizia che dura da 25 anni; una vera e propria reunion che è stata molto apprezzata sia dalla critica che dal pubblico. “Quando stiamo insieme non ci annoiamo mai: danno un pizzicorino alla vita” ha detto Pieraccioni durante un’intervista rilasciata a Tv Sorrisi e Canzoni a cui ha confessato anche un lato inedito del suo carattere. “Sono pigro. Loro sono iperattivi, specie Giorgio. Io invece passo le giornate spostando gli asciugamani dagli scaffali” ha detto il regista de Il Ciclone, anche se la sua vita è cambiata con la nascita della piccola Martina, la figlia nata dalla storia d’amore con Laura Torrisi: “da nove anni però mi è cambiata la prospettiva grazie mia figlia Martina che mi impegna come una moglie di 44 anni!”.

Leonardo Pieraccioni: “nello show porto il mio personaggio del pisano”

Lo show Panariello, Conti e Pieraccioni è uno spettacolo di cabaret che mixa sapientemente sketch, imitazioni, gag, ma anche momenti di riflessione e commozione. Uno show che è stato molto apprezzato e che ha visto Carlo, Leonardo e Giorgio condividere tantissimi sold out. Non sono mancate però le litigate, per la precisione solo una come ha raccontato Leonardo Pieraccioni a tvzoom.it: “in questi anni di show c’è stata una sola litigata. Il motivo? Io porto in scena il personaggio del pisano, uno che mi fa prendere un po’ la mano, Giorgio sostiene che io esageri io, gli rispondo da pisano continuando a sostenere che quello è un momento di folclore che va per forza alimentato”. L’attore e regista si è poi raccontato in una breve intervista rivelando: “da giovane volevo fare la rockstar , ma non sono molto intonato”. Nello show, infatti, Pieraccioni si è messo alla prova come cantante proponendo un brano scritto per la figlia Martina: “lo so l’hanno fatto già tanti altri, ma le cose fatte con il cuore arrivano dirette al pubblico. Per questo, il nostro show ha avuto successo. E’ uno spettacolo inattacabile”.

Leonardo Pieraccioni: “dopo lo show torno al teatro e cinema”

Dopo lo show con Carlo Conti e Giorgio Panariello, Leonardo Pieraccioni è pronto a tornare al cinema. “A giugno girerò il mio film e poi sto cercando nel computer il file di un atto unico scritto anni fa” ha detto il regista che tra i suoi progetti futuri ha anche il teatro: “voglio tornare in teatro, amo stare nei camerini, è una sorta di panacea dove ti rivedi sempre 19enne. Io sono un cabarettista prestato al cinema, per cui appena sente l’odore del teatro mi viene voglia di tornare nei camerini”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA