Lorella Boccia/ “Sono molto autocritica… mio marito Niccolò crede in me!”

- Valentina Gambino

Lorella Boccia: “Voglio essere una vera conduttrice!”, ecco le sue emozioni a caldo quando conduce “Rivelo”.

lorella_boccia_niccolo_presta_tv_2018
Lorella Boccia sposa Niccolò Presta

La ballerina, lanciata da Maria De Filippi prima come allieva e poi come presentatrice del daytime di Amici, Lorella Boccia è approdata anche al timone di “Rivelo” in onda su Real Time. “Ho trovato la mia strada: studiare per diventare una brava conduttrice. Sono molto autocritica e mio marito Niccolò crede in me più di quanto lo faccia io”. Si è fatto addirittura il suo nome per affiancare Amadeus al prossimo Festival di Sanremo: “Sono onorata. È un sogno. Non si sa mai, ma sarò comunque felice di guardarlo da casa”, ha affermato tra le pagine di Diva e Donna smentendo questa indiscrezione. Il volto dei programmi di Queen Mary, è talmente carico che non avrebbe staccato neppure per il pranzo di Natale. Lorella Boccia però, durante le festività natalizie si è presa una pausa per stare al fianco di Niccolò Presta, figlio di Lucio, uno dei manager più importanti dello spettacolo, sposato pochi mesi fa. Da ballerina a conduttrice il passo non è breve né scontato. “Per me è stato un passaggio legato alla crescita personale e professionale. Ho semplicemente capito cosa vorrei fare nella vita”.

Lorella Boccia: “Voglio essere una vera conduttrice!”

Lorella Boccia confida di avere le idee chiare: “Voglio essere una conduttrice e mi sto preparando: sto studiando per questo”. Forse il destino era scritto quella volta che affiancò Paolo Ruffini alla conduzione di Colorado: “Forse sì. Ma avevo 18 anni ed è difficile sapere cosa si vuole a quell’età. Poi io sono nata e cresciuta come ballerina quindi era difficile per me capire che forse sarei stata in grado di fare anche altro”, racconta ancora. Del mestiere da conduttrice le piace raccontare le storie, conoscere le persone, incontrare affinità con alcune situazioni della vita. “In questo programma ho scoperto dei lati di alcuni ospiti che mi hanno molto affascinata. Ad esempio, mi è piaciuta tantissimo l’energia di Cecilia Rodriguez, prima protagonista del programma. A Rivelo non ci sono trucchi né inganni. Io sono me stessa, parlo con gli ospiti come posso parlare con mio marito a casa, quindi si vede se mi sono emozionata, se c’è intesa, se siamo in sintonia”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA