Lorella Cuccarini/ Ospite a I Soliti Ignoti, Amadeus: “Lei non ne sbaglia una”

- Morgan K. Barraco

Lorella Cuccarini ospite a I Soliti Ignoti: polemiche per gli ascolti in Rai, un 2019 difficile per la conduttrice con molte avventure televisive fallite.

lorella cuccarini 2019 io e te rai 1 640x300
Lorella Cuccarini

“Siamo arrivati quasi a ventinove milioni di euro”, annuncia orgoglioso Amadeus per la raccolta Telethon nella puntata speciale dei Soliti Ignoti. In questa prima parte della serata Lorella Cuccarini è stata sicuramente una delle protagoniste, dimostrando grande simpatia e desiderio di mettersi in gioco per uno scopo benefico. Tanti siparietti con il conduttore Amadeus, ma anche con gli altri ospiti. Nella sua manche il montepremi cresce grazie ad alcune intuizioni che si rivelano azzeccate. Per Amadeus, Lorella Cuccarini è una delle migliori concorrenti di sempre: “Signori, questa sera Lorella non ne sbaglia nemmeno una. Per il bene della trasmissione ascoltatela…è brava”. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

Lorella Cuccarini ospite su Raiuno

Lorella Cuccarini non si dà ancora per vinta, nonostante gli ascolti  bassi registrati con La Vita in Diretta. Sembra che il destino tra l’altro si accanisca a più riprese contro la conduttrice, visto che lei e Alberto Matano hanno visto l’appuntamento dello scorso mercoledì slittare alle 17.45, per via del discorso di fine anno del Presidente della Repubblica. Non è stato un anno semplice comunque per Lorella, che ha ricevuto diverse batoste sia con il suo Grand Tour, cancellato a causa degli indici di ascolto troppo bassi, e l’esperimento fallito con Linea Verde in prima serata, nonostante l’11,2% di share in media. “La crisi di governo ha portato degli stravolgimenti di palinsesto della rete ammiraglia. Tutto qui: mi sembra però che le polemiche siano andate oltre”, ha sentenziato Teresa De Santis, direttore di Rai 1, per prendere le difese della ‘più amata dagli italiani’. “In questi giorni ho fatto delle riflessioni”, ha detto invece Lorella durante la conferenza stampa de La Vita in Diretta, “qualche anno fa andava in onda un programma pomeridiano che batteva la concorrenza: Domenica In ed era condotto dalla sottoscritta. Dopo due anni di successo la conduttrice è stata allontanata e nessuno si è indignato. Non ho battuto ciglio e me ne sono andata a lavorare in teatro”. Su ben altri palcoscenici, Lorella riceve l’applauso che merita: il musical Il principe ranocchio di Giuseppe Bisicchia tornerà al Teatro Brancati di Ragusa il prossimo 23 dicembre 2019, a distanza di poco più di un mese dal debutto.

L’INCORAGGIAMENTO DI MAURIZIO COSTANZO

Lorella Cuccarini delude una fetta di pubblico, ma di certo non Maurizio Costanzo. Il noto giornalista è intervenuto in sua difesa sul settimanale Nuovo ed ha sottolineato che se le voci di corridoio dovessero diventare vere, ovvero che la conduttrice perderà il timone de La Vita in Diretta, è sicuro che troverà comunque un’altra strada che le si addice di più. “Se dovesse essere sostituita alla guida della trasmissione, sicuramente riuscirebbe a trovare un’altra collocazione per portare in onda lo stile e il sorriso che la caratterizzano”, ha detto Costanzo. Senza considerare che ai suoi occhi questo nuovo incarico rappresentava comunque delle incognite e per questo motivo è normale che l’ex ballerina debba vivere un periodo di assestamento. Oggi, sabato 21 dicembre 2019, Lorella Cuccarini sarà inoltre ospite de I Soliti Ignoti – Speciale Telethon, previsto per il pre-serale di Rai 1. In questo nuovo contesto, la conduttrice si ritroverà a rivestire i panni da concorrente per cercare di vendere il montepremi della serata, che come sappiamo verrà dato in beneficenza. Una nuova parentesi per la  Cuccarini, che di certo grazie alla sua simpatia e solarità riuscirà a portare a casa qualche punto, almeno per quanto riguarda il gradimento del pubblico italiano.



© RIPRODUZIONE RISERVATA