Love Mi, Concerto Fedez e J-AX a Milano/ Diretta e scaletta: “Felice”, parla J-Ax

- Elisa Porcelluzzi

LOVE MI, concerto Fedez e J-Ax a Milano in Pazza del Duomo: scaletta cantanti e diretta tv su Italia 1. Sul palco Rose Villain, Mara Sattei, Ariete, M¥SS KETA, Dargen D’Amico…

LoveMI foto fedez jax 640x300
J-Ax e Fedez per LOVE MI

Diretta LOVE MI, concerto di Fedez e J-ax in piazza Duomo a Milano:

Volata finale di Love Mi per il concerto di Fedez e J-Ax a Milano. Boato anche per la mitica Orietta Berti, che canta Mille insieme ai padroni di casa. Dopo la canzone con Orietta, ecco Bella storia con J-Ax e Fedez. Nel frattempo il popolo del web pizzica tra il pubblico un Pierpaolo Pretelli ed una Giulia Salemi scatenati. Dopo l’esibizione riecco J-Ax salire sul palco per i saluti finali: “Sono contento di aver fatto questa cosa adesso, doveva esserci un segnale, non farsi segnare dai rancori, perché nel nostro caso la bilancia pendeva a favore delle cose positive”, dice in merito al rapporto con Fedez. “Io oggi ho visto mia mamma e l’abbraccio di mia mamma vale tutto questo”, continua Fedez commosso. Ultimo pezzo in scaletta prima della buonanotte: Senza Pagare. E’ un bagno di folla per la coppia.  (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

Fedez canta Sapore, Chiara Ferragni piange

Fedez e j-Ax cantano Spirale ovale degli Articolo 31, ma anche Domani Smetto. In scaletta non poteva mancare Italiana e l’esibizione a tre con Jake la Furia. Fedez si prende le luci dei riflettori e commuove Chiara Ferragni quando canta Sapore. Le immagini della diretta sono chiarissime ed eloquenti: la dolce metà di Fedez è emozionatissima. La festa continua in Piazza Duomo a Milano: Fedez canta Assenzio, assieme a Stash, Levante e ovviamente J-Ax. Stiamo per entrare nel gran finale del concerto, con la coppia pronta a chiudere in bellezza. Pubblico letteralmente scatenato. E ora Ostia Lido… (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

J-Ax e Fedez, duetto spettacolare

Ci siamo, Love Mi entra nel vivo con l’ingresso di Fedez sul palco. Il concerto si trasforma in una festa vissuta a stretto contatto col pubblico, che ora canta a gran voce il tormentone musicale di questa estate: La dolce vita. Sul palco, oltre a Fedez, naturalmente ci sono Mara Sattei e Tananai. “E’ arrivato il momento…”, preannuncia Fedez. “Ma io e Ax abbiamo litigato, quindi dovrò cantare da solo purtroppo….”, scherza il padrona di casa. Fedez apre Vorrei ma non posto, J-Ax irrompe sul palco, continua e chiude in maniera spettacolare, assieme ad una piazza infuocata. Il vero concerto si può dire sia iniziato adesso. Entusiasmo incredibile tra i fan. Fedez e J-Ax pronti a offrire il meglio del loro repertorio… (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

Il messaggio di Tananai

Il momento clou tarda ad arrivare, come da copione. Il concerto di Fedez e J-Ax prosegue con la carrellata di esibizioni di Tananai, che canta anche Sesso Occasionale, il brano portato al Festival di Sanremo. Prima di congedarsi, il cantante, lancia un messaggio importante al suo pubblico e ai più giovani: “Fate quello che vi pare nella vita, se vi fa stare bene”. Tananai torna al piano, mentre J-Ax e Fedez si preparano per l’esibizione più attesa della serata. La sensazione è che le sorprese non siano finite. Intanto Tananai scalda a dovere il pubblico, sempre più in fermento. J-Ax e Fedez, dove siete? Anche il popolo del web, ormai, li reclama a gran voce… (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

Fedez e J-Ax, ci siamo quasi

Ghali grande protagonista a Milano per il concerto di Fedez e J-Ax, Love Mi. Il giovane cantante inizia con “Fortuna”, poi “Wallah”, “Come Milano”, “Pare” e “Ninna nanna”. E ancora con “Compliquè” e naturalmente “Good Times”. “Periodo difficile? E’ stato un periodo talmente sofferto che non ne parliamo più. Andiamo avanti”, commenta Ghali dopo la sua performance energica e coinvolgente. Eleonoire Casalegno e Aurora Ramazzotti, nel frattempo, fanno capire che il momento più atteso si sta avvicinando sensibilmente: tra poco, anzi tra pochissimo, Fedez e J-Ax saliranno sul palco per la mitica reunion. Pace fatta tra i due artisti, questa serata sancirà un nuovo inizio per lo storico sodalizio. Il pubblico e i fan non stanno più nella pelle… (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

Medley Ghali

Al concerto di Fedez e J-Ax si esibisce Lazza, dopo una breve pausa. Canta in questo ordine Molotov, Morto mai, Catrame e Piove. E ancora Uscito di galera, con tanto di invito al pubblico femminile di urlare a gran voce “fino a far cadere il Duomo”. Lazza incontenibile, lascia spazio ad un altro attesissimo ospite e protagonista della scaletta del concerto: Ghali. Per quest’ultimo un medley dei suoi successi, mentre la coppia J-Ax-Fedez continua a farsi desiderare. Il duetto d’altronde insegna: non è l’attesa stessa il piacere? “Stasera siamo tutti uniti, questa sera la musica rappresenta ognuno di noi. Dico grazie a Fedez per questa iniziativa, grazie a ognuno di voi di essere qui”, dice il cantante tra gli applausi dei fan. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

Myss Keta provoca

Dopo Dove si Balla con Dargen D’Amico, tocca a Myss KETA salire sul palco di Piazza Duomo. La cantante si scatena con Scandalosa e incita il pubblico a fare lo stesso. Intanto cresce l’attesa per l’esibizione di Fedez e J-Ax, ma il concerto è ancora lungo e ci vorrà ancora un po’ di pazienza per la reunion. Nel frattempo Myss Keta gioca coi fan, li provoca e li pungola, attirando l’attenzione della Casalegno e di Aurora Ramazzotti, che ne apprezzano la grinta e la sfrontatezza. “Anche voi siete ragazze di Porta Venezia, se avete il coraggio di essere voi stesse ogni giorno”, il messaggio della cantante. Eleonoire dice di aver recepito molto bene il messaggio e fa intendere di aver pagato a caro prezzo il suo essere se stessa nella vita di tutti i giorni. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

Dargen D’amico è incontenibile

E arriva il momento di Rkomi a Love Mi, il concerto di Fedez e J-Ax a Milano. Il nuovo fidanzato di Paola di Benedetto si esibisce insieme a Dargen D’Amico sul palco, con il brano Maleducata. Il pubblico si diverte in piazza e dalle immagini in diretta trasmesse su Italia 1 spunta anche una splendente Chiara Ferragni, in prima fila a sostegno della sua dolce metà. Si riprende a cantare e a ballare in piazza quando Dargen D’Amico si prende la scena con Dove si balla, il successo portato al Festival di Sanremo.

E Piazza Duomo, puntuale, si trasforma in una bolgia. Eleonoire Casalegno e Aurora Ramazzotti elogiano la coppia Rkomi e Dargen, che ha un messaggio importante in questa serata dallo spirito benefico: “Dobbiamo mettere insieme i pezzi, nella vita di tutti i giorni, questo è da pensare”. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

J-Ax non si vede ancora

Bellissimo siparietto nel dietro le quinte tra Rkomi e Fedez, che giocano a calcetto davanti alle telecamere. Nel frattempo, dopo la performance di Paky, tocca a Shiva sul palco di Love Mi. Tra le canzoni interpretate “Niente da perdere”. E a tutte le ragazze “sotto la cattedrale” dedica “Pensando a lei”. Fedez intanto si preoccupa perché non vede J-AX e con ironia allude al fatto che abbiano discusso di nuovo.

Le padrone di casa, Elenoire Casalegno e Aurora Ramazzotti, si divertono sul palco e prima di lanciare un piccolo break annunciano un altro grande protagonista di questa serata in Piazza Duomo. Di chi si tratta? Lo scopriamo tra pochissimo. Il concerto di Fedez e J-Ax a Milano si accende, finalmente… (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

Tocca a Paky

Artisti e personaggi del mondo dello spettacolo si esibiscono sotto la pioggia a Milano, per il concerto di Fedez e J-Ax. Siamo solo all’inizio dell’evento ma abbiamo già visto all’opera Ariete con il suo nuovo singolo Tutto (con te), L’ultima notte e Castelli di lenzuola. Dopo il break ecco Rhove con Laprovince e la hit Shakerando. Scaletta molto ricca e variegata, adesso è il momento di Paky con “Rozzi”. “Mamma mia quanti caz*o siete!” commenta estasiato il rapper, accolto da un incredibile entusiasmo. Anche sui social è festa grande per l’evento di Fedez e J-Ax: tanti appassionati di musica si stanno ritrovando online per commentare le esibizioni e gli ospiti. Naturalmente, l’aria più frizzante, si respira in Piazza Duomo, decisamente gremita. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

Mara Sattei sul palco

Dopo aver ballato, Piazza Duomo, accoglie Mara Sattei che fa cantare e ballare tutte le persone presenti che vengono rinfrescate anche da un po’ di pioggia. Al termine dell’esibizione, Elenoire Casalegno e Aurora Ramazzotti chiedono a Mara di scegliere la sua arte preferita tra cantare, scrivere e produrre.

L’artista, però, cresciuta in una famiglia di artisti, ammette di amare tutte le varie sfaccettature del suo lavoro. Con la pioggia che, dopo aver rinfrescato un po’ Milano si ferma, la Sattei, poi, ringrazia Fedez per averla invitata su un palco importante per la musica e per la beneficienza (aggiornamento di Stella Dibenedetto).

LOVE MI: la gaffe di Aurora Ramazzotti in apertura del concerto

Davanti ad una Piazza Duomo gremita, Aurora Ramazzotti che conduce il concerto Love Mi insieme ad Elenoire Casalegno, non nasconde l’emozione. Con un jeans e un top, la Ramazzotti ammette di non sentirsi pronto per condurre un evento così importante, ma la Casalegno le infonde fiducia. La coppia inedita e bellissima di conduttrici, poi, dà ufficialmente il via al concerto chiamando sul palco il primo artista che ha accettato l’invito di Fedez, citato in apertura dalle conduttrici come colui che ha voluto e organizzato il concerto.

Nel chiamare il primo nome del primo artista ovvero Rosa Chemical, sbaglia e non nasconde l’imbarazzo. “E’ la diretta Aurora” commenta immediatamente la Casalegno sdrammatizzando il tutto e lasciando poi il palco all’artista (aggiornamento di Stella Dibenedetto).

Anticipazioni LOVE MI: il concerto di beneficenza organizzato da Fedez

Questa sera, martedì 28 giugno 2022, a partire dalle ore 19.00 Italia 1 trasmetterà in diretta da Piazza Duomo a Milano LOVE MI, il concerto live organizzato da Fedez a scopo benefico in favore di TOG – TOGETHER TO GO, onlus d’eccellenza nella riabilitazione dei bambini affetti da patologie neurologiche complesse. I fondi, in particolare, saranno usati per costruire il nuovo Centro Tog Carlo De Benedetti a Milano. Per donare basta chiamare il numero solidale 45595. La serata sarà condotta da Eleonoire Casalegno e Aurora Ramazzotti, con Gabriele Vagnato, giovane e popolarissimo content creator. Il TikToker da 3.8 milioni di follower dalle 18.00 sarà in diretta su Mediaset Infinity per seguire la prima parte del concerto.

Fedez e J-Ax di nuovo insieme dopo 4 anni

Insieme a Fedez, sul palco di LOVE MI ci sarà anche J-Ax. I due rapper dopo aver condiviso tantissimi successi e l’indimenticabile concerto di San Siro, si erano allontanati. A riavvicinarli la malattia del giudice di X Factor 2022 e la serata benefica. “Ed eccoci qua, con un po’ di capelli bianchi in più, due padri, due mariti e forse un po’ più adulti di prima… La vita è una strana coincidenza, ci siamo rivisti il giorno in cui Federico ha scoperto di avere il tumore al pancreas dopo esserci risentiti al telefono qualche giorno prima dopo 4 anni di silenzio. Abbiamo deciso di fare un regalo alla nostra città e contemporaneamente provare a fare del bene”, avevano annunciato sui social lo scorso maggio prima della conferenza stampa di presentazione del concerto.

LOVE MI: la scaletta del concerto in Piazza Duomo

Ecco la scaletta dei 22 cantanti che saliranno sul palco di Piazza del Duomo in occasione della serata benefica LOVE MI. I primi a esibirsi saranno: Caneda, MYDRAMA, Frada, Cara, PAULO e Beba. Le loro esibizioni saranno visibili anche in diretta anche su Mediaset Infinity. La performance di Rosa Chemical sarà la prima in diretta su Italia 1. A seguire: Rose Villain, MILES, Mara Sattei, Nitro, Ariete, M¥SS KETA, Lazza, Dargen D’Amico, Rhove, Paky, Shiva, Ghali, Tananai, Tedua e gran finale con Fedez e J-AX. LOVE MI è un evento di Milano è Viva, progetto promosso dall’Amministrazione comunale per sostenere gli spettacoli dal vivo. Ricordiamo che in piazza Duomo potranno accedere un numero contingentato di persone, è prevista l’installazione di un Maxischermo davanti al Monumento di Vittorio Emanuele II.





© RIPRODUZIONE RISERVATA