Luigi Strangis dopo Amici 21/ Sanremo, come spenderà il montepremi e il diabete

- Anna Montesano

Luigi Strangis si racconta dopo la vittoria ad Amici 21: il Festival di Sanremo, come spenderà il montepremi e il rapporto con la malattia

luigi finale amici21 640x300
Luigi Amici 21

Luigi Strangis al Festival di Sanremo dopo Amici 21?

Amici 21 si è concluso con il trionfo di Luigi Strangis. Una vittoria quasi annunciata visto il percorso di successo portato avanti al serale. Finito il talent, durato ben sette mesi, Luigi si prepara ad affrontare tanti nuovi progetti legati al mondo della musica, sognando come tanti il Festival di Sanremo. “Per me sarebbe un onore andare a Sanremo. – ha infatti ammesso nel corso di un’intervista rilasciata a FQ Magazine – L’ho sempre seguito e penso anche Amadeus abbia fatto un ottimo lavoro nella scelta del cast degli ultimi anni. Ma ci andrei solo per proporre un pezzo che sento mio e che mi rappresenti al 100%.” tiene a chiarire il cantante che, vincendo Amici, ha conquistato anche il montepremi da 150 mila euro. Ma come lo spenderà?

“Li investirò per perfezionarmi il mio lavoro. – fa sapere Luigi – Regalerò una vacanza ai miei che se lo meritano. Si meritano di staccare un po’. Hanno lavorato tanto per me e non farmi mancare nulla. Mi hanno sempre appoggiato. E poi, devo dirlo, non è stato facile stare al mio fianco (ride, ndr).”

Luigi Strangis dopo Amici 21: il diabete e il confronto con i giudizi

Partecipare ad Amici 21 significa anche affrontare un lungo percorso in cui si deve fare i conti con il giudizio della gente. Luigi Strangis svela di aver spesso sofferto per alcuni commenti: “Spesso la gente parla senza conoscere bene la tua storia. Ognuno di noi ha la sua sensibilità e gli altri possono ferirci in un attimo.” Spiega dunque di riferirsi “Ad esempio alla mia malattia, il diabete di tipo 1. Ho imparato ad accettarla ad andare avanti – racconta il vincitore di Amici 21 – e a non buttarmi giù. Oggi mi guardo allo specchio e mi dico: che ti frega di cosa dicono gli altri, la sincerità paga sempre.”







© RIPRODUZIONE RISERVATA