LUIS MIGUEL DOMINGUIN, MARITO LUCIA BOSÈ/ “Lo conobbi a 25 anni: volevo una famiglia”

- Morgan K. Barraco

Luis Miguel Dominguin è stato l’uomo con cui Lucia Bosè, attrice recentemente scomparsa, ha condiviso la maggior parte della sua vita.

lucia bose domenica in 640x300
Lucia Bosè a Domenica In

Luis Miguel Dominguín è stato il primo amore di Lucia Bosè, un uomo pieno di carisma che ha fatto subito capitolare l’attrice. “Mi ha rapito, come fece Zeus con Europa”, ha detto a Elle qualche tempo fa, “mi prese la mano e mi disse: ‘Sposiamoci'”. In quel momento però la Bosè ha rifiutato l’invito. Questo però non le ha impedito tre mesi più tardi di avanzare verso l’altare e diventare sua moglie. “Avevo 25 anni e volevo una famiglia, dei figli“, ha raccontato, “fu una passione travolgente e gli offrii la mia vita”. Lucia non ha detto nulla alla sua famiglia e la madre ha scoperto delle nozze solo tramite i giornali. Persino il regista Michelangelo Antonioni non la prese bene e le parlò persino di tradimento. Con Dominguín, ha avuto prima di Miguel Bosè, nato di testa e “conquistatore come suo padre”. Poi Lucia, nata a fine agosto grazie all’aiuto del medico personale del torero e tutta la sua quadriglia. “I tradimenti erano giornalieri”, ha detto ancora dell’ex marito, “anche con le mie amiche. Il 30 dicembre del ’66 ho caricato i bambini in macchina e l’ho lasciato”.

Lucia Bosè racconta la sua storia con Luis Miguel Dominguin

La separazione fra Luis Miguel Dominguin e Lucia Bosè non è stata così semplice. Frustrata dai continui (presunti) tradimenti, l’attrice ha deciso di lasciare il marito in fretta e furia e poi ha iniziato un testa a testa con il torero per ottenere la custodia dei figli. “Gli ho detto: tieniti i tuoi soldi ma voglio i figli”, ha dichiarato a Elle, nel corso della sua ultima intervista. La famiglia è sempre stato il sogno più grande della Bosè, tanto che per sposare Dominguín ed evitare di rimanere zitella, lascerà il mondo del cinema. Riguardo al loro primo incontro, l’attrice ha rivelato a Il Corriere della Sera tutti i dettagli: quella cena a Madrid nel ’54, la prima impressione – negativa – sul torero. “Mi sembrò un fanatico perché si muoveva plastico e fatale”, ha dichiarato, “aveva pose che poi scoprii essere quelle dei toreri nell’arena”. Oggi, sabato 25 aprile 2020, Lucia Bosè sarà una delle ospiti che vedremo a Stasera sogna con Massimo, in onda nella prima serata di Rai1. Un modo per celebrare anche quella carriera al cinema che ha lasciato proprio per stare accanto al torero.

© RIPRODUZIONE RISERVATA