Lupi: “Pronto a votare Berlusconi al Colle”/ “Sinistra non potrà imporre nessuno”

- Carmine Massimo Balsamo

Il leader di Noi con l’Italia Maurizio Lupi: “Credo che sull’elezione del presidente della Repubblica è indispensabile che il centro si metta insieme”

maurizio lupi
Maurizio Lupi, Noi con l'Italia (LaPresse)

all’ipotesi Berlusconi ma anche una certezza, la sinistra non potrà imporre un suo presidente della Repubblica: così Maurizio Lupi ai microfoni di Libero. Il presidente di Noi con l’Italia si è soffermato sulla possibilità di eleggere il Cavaliere al Quirinale ed ha spiegato che la sua sarebbe la candidatura più autorevole che il Centrodestra possa mettere in campo: «È stato il presidente del Consiglio che più ha rivoluzionato e ha dato un contribuito alla modernizzazione di questo Paese».

«Qualora desse la sua disponibilità Noi con l’Italia siamo disponibili a votarlo», la conferma di Maurizio Lupi. Un’altra interessante analisi dell’ex ministro riguarda l’area di centro: «Credo che sull’elezione del presidente della Repubblica è indispensabile che il centro si metta insieme. Lo ricordo a chi forse ha poca memoria: il centro che va da Noi con l’Italia a Italia Viva, a Coraggio, ad Azione ha più di cento deputati. I sondaggi danno la somma di tutti i nostri parlamentari a più del 10% del consenso degli italiani».

MAURIZIO LUPI: “QUIRINALE, SINISTRA NON POTRÀ IMPORRE NESSUNO”

Tornando sui possibili scenari in vista dell’elezione del capo dello Stato, Maurizio Lupi ha evidenziato che, in alternativa alla strada che porta a Silvio Berlusconi con una maggioranza di Centrodestra allargata, c’è l’opzione “metodo Draghi”, con un’intesa tra i partiti che hanno portato l’ex presidente della Bce a Palazzo Chigi: «I due metodi sono sul campo: sta alla sinistra decidere quale strada percorrere. Una cosa è certa: questa volta il presidente della Repubblica non può essere eletto solo con i voti della sinistra». Mancano poco meno di tre mesi al voto per il dopo Mattarella, i giochi stanno per iniziare…



© RIPRODUZIONE RISERVATA