M5S, ELEZIONI CANDIDATO SINDACO TORINO/ Risultati SkyVote: ha vinto Valentina Sganga

- Niccolò Magnani

Elezioni M5s per candidato sindaco a Torino: diretta voto piattaforma SkyVote, come funziona e quando si sapranno i risultati. I candidati Andrea Russi e Valentina Sganga

voto M5s per candidato sindaco Torino
M5s, voto candidato sindaco Torino

E’ arrivato il risultato del sondaggio per decidere su SkyVote il candidato sindaco del Movimento 5 Stelle per la città di Torino. E’ Valentina Sganga la candidata sindaca del Movimento, come è stato ufficializzato dal senatore Vito Crimi che ha comunicato l’esito della votazione in diretta Facebook. La giornata di votazioni sulla nuova piattaforma online SkyVote è stata molto attesa ma il risultato non ha tardato ad arrivare: Sganga, 35 anni, capogruppo del Movimento in Consiglio comunale, ha ottenuto il 54,24% delle preferenze e sarà dunque candidata cercando di succedere a Chiara Appendino, sindaca di Torino nell’ultimo mandato proprio per il Movimento 5 Stelle. (agg. di Fabio Belli)

E’ RUSSI VS SGANGA

Quelle che si tengono oggi a Torino sulla nuova piattaforma SkyVote sono le prime Elezioni degli iscritti M5s dopo il “cambio” di leadership e l’annuncio del nuovo Statuto prodotto dal prossimo capo politico Giuseppe Conte: dalle ore 10 fino alle ore 22 di oggi mercoledì 21 luglio l’Assemblea degli iscritti M5s della città di Torino è chiamata a votare per decidere il nome del candidato 5Stelle alle prossime Elezioni Amministrative nel capoluogo piemontese.

I candidati a succedere a Chiara Appendino sono Andrea Russi (Presidente della III Commissione, Commercio e Turismo) e Valentina Sganga (capogruppo M5s in Sala Rossa). I risultati del voto sulla nuova piattaforma che prende il posto di Rousseau dovrebbero arrivare o nella tarda serata di oggi o più presumibilmente nella mattina di domani, giovedì 22 luglio.

LA LETTERA DI CHIARA APPENDINO

La sindaca uscente di Torino Chiara Appendino, decidendo di non ricandidarsi (qui le sue motivazioni, ndr), lascia un vuoto nel M5s torinese che ora i due candidati, al voto oggi in quelle un tempo chiamate “Comunarie”, dovranno cercare di colmare. «Non sarò più in prima linea come candidata, ma darò tutto il mio contributo e sostegno affinché la Torino che abbiamo cominciato a costruire e che i cittadini iniziano a vedere con i loro occhi, sia sempre più bella. Per fare tutto questo, è necessario che questo progetto venga portato avanti da chi gli ha dato vita. Che quella visione si mantenga salda, su binari coerenti. Che i torinesi siano protetti da cambi di direzione che rischierebbero di mettere a rischio quanto di buono fatto fino ad oggi. In una parola: serve continuità», scriveva la sindaca uscente in una lettera apparsa sul nuovo portale del M5s (Movimento5stelle.eu). Tale continuità viene affidata a Russi o Sganga per provare a battere al voto i candidati di Pd e Centrodestra il prossimo 10-11 ottobre 2021 (data ancora da confermare, ndr).

COME FUNZIONA IL VOTO SULLA PIATTAFORMA SKYVOTE

«Tutti gli iscritti M5S della città di Torino abilitati al voto hanno ricevuto in questi giorni una email con il link al certificato elettorale sul quale, a partire da oggi, potranno cliccare per procedere con il voto», si legge sul portale M5s nello spiegare come si vota per scegliere il candidato grillino alle Elezioni Amministrative. «Ti invitiamo a verificare la tua casella di posta elettronica (se non trovi il messaggio di SkyVote controlla anche nella cartella SPAM)», conclude il messaggio introducendo il video-tutorial disponibile qui a fondo pagina con tutte le modalità semplificate e spiegate per il primo voto “post” Rousseau. Sono in tutto 1.500 gli aventi diritti certificati per votare Russi o Sganga come candidato sindaco M5s di Torino: in favore di Russi si è schierato il presidente della Sala Rossa Francesco Sicari per il quale «c’è un progetto di rinnovamento da portare avanti, ed è importante che ciò avvenga con quelle persone che in questo percorso credono veramente e non con coloro che vogliono farne parte a prescindere». Il suo predecessore alla presidenza Fabio Versaci, invece, annuncia il suo voto a Sganga, così come Daniela Albano: «Dopo 5 anni in Sala Rossa non ho dubbi sulla mia scelta – afferma l’ex consigliere-. Una persona che ha lavorato con determinazione e coraggio per il M5s e per la nostra città».



© RIPRODUZIONE RISERVATA