Mahmood e Blanco, Brividi tagliata per regolamento Eurovision 2022/ “Si parte a capella, senza l’intro”

- Serena Granato

Mahmood e Blanco si raccontano a cuore aperto prima del debutto all'Eurovision Song Contest 2022: Brividi subisce un taglio per il regolamento della gara musicale

Mahmood e Blanco, Eurovision Song Contest 2022 Mahmood e Blanco, Eurovision Song Contest 2022 (Foto: web)

Eurovision Song Contest 2022, Mahmood e Blanco  si raccontano prima della gara

Ci siamo, quando ormai mancano poche ore al debutto dell’Eurovision Song Contest 2022, che ha inizio in prima serata su Rai Uno il 10 maggio e si chiude il 14 maggio 2022 con il grand finale, Mahmood e Blanco fanno parlare di sé per un’intervista di coppia pre-contest. La stessa viene rilasciata dal duo a Tv, sorrisi e canzoni, che ha di recente premiato i vincitori di Sanremo 2022 con due Telegatti, nella versione del premio consegnata a Vasco Rossi prima di loro. I due cantanti del brano concorrente all’Eurofestival -con la canzone vincitrice di Sanremo 2022, Brividi- incalzati sul taglio  apportato per regolamento della kermesse della loro canzone, rendono nota la loro scelta artistica.

Il brano originale dura 3 minuti e 19 secondi e dal momento che all’Eurovision 2022 le canzoni possono al massimo durare 3 minuti, Mahmood e Blanco insieme al producer della canzone Michelangelo hanno deciso di tagliare Brividi in un modo originale, impostandone la durata a 2 minuti e 55 secondi . “Ci ha speso notti e notti Michelangelo, il produttore del brano, speriamo bene”, dichiara Blanco, e Mahmood risponde : “Si parte a capella, senza la breve introduzione e abbiamo tagliato un pezzo alla fine, ma il resto è rimasto immutato di Brividi”.

Mahmood e Blanco tra i più quotati alla vittoria dell’Eurofestival

Che Mahmood e Blanco temano la concorrenza dei rappresentanti degli altri Paesi in corsa all’Eurovision Song Contest, nonostante Brividi sia svettata al debutto sanremese su Spotify Global tra le canzoni più ascoltate a livello globale? “Ho visto l’esibizione del Belgio, Jeremie Makiese, un ragazzo dai capelli color platino, non è male per nulla”, fa sapere l’anima black del duo. E il trapper Blanco sembra non temere nessuno: “Non ho visto tante esibizioni, preferisco andar lì e confrontarmi con quello che succede, senza essere troppo preparato prima”.

Le quotazioni di scommesse dei bookmakers sul papabile Paese vincitore dell’Eurovision Song Contest danno al trionfo l’Ucraina, seguita al secondo posto da Brividi di Mahmood e Blanco in rappresentanza dell’Italia. Un pronostico che Mahmood e Blanco prendono sportivamente, tanto che il cantante di Soldi lascia intendere che per lui l’importante sia partecipare: “E’ come Sanremo, l’importante è divertirsi: anche qui adottiamo lo stesso motto”.

 







© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Eurovision Song Contest

Ultime notizie