Mal, moglie e figli: Renata Couling, Kevin Paul e Karen Art/ “Insieme grazie ad un..”

- Stella Dibenedetto

Renata Couling, Kevin Paul e Karen Art sono la moglie e i figli di Mal: un amore che dura da trentadue anni e che è iniziato casualmente con un concerto.

mal moglie renata 640x300
Mal e la moglie Renata, Uno Weekend

Renata Couling è la donna che, da 32 anni, divide la propria vita con Mal. Il cantante è ospite della puntata dell’8 dicembre di Oggi è un altro giorno e, ai microfoni di Serena Bortone, oltre a parlare della sua, lunghissima carriera, racconterà i dettagli di un amore lungo e importante. La storia tra Renata e Mal è stata coronata dalla nascita di due figli: Kevin Paul e Karen Art. L’amore della coppia è nata in modo casuale. Ad unire Mal e la moglie è stata la musica.

I due, infatti, si incontrarono ad un concerto a cui Renata partecipò con le amiche. Grazie ad una sua richiesta, cominciò la bellissima storia tra Mal e Rena che dura ancora oggi. “Ho chiesto al proprietario di poterlo conoscere nei camerini, dopo quindi lui si è esibito. Poi mi ha chiamata sul palco per cantare Furia, poi mi ha chiesto il numero di telefono e il giono dopo mi ha chiamata”, ha raccontato Renata in una recente intervista rilasciata ai microfoni di Uno Weekend.

Renata Couling, Kevin Paul e Karen Art: moglie e figli Mal: “Ci sopportiamo da 32 anni”

Supportazione, sostegno, amore e complicità sono gli ingredienti segreti della lunga e bellissima storia d’amore tra Renata Couling e Mal.Sono 32 anni di sopportazione e supportazione vicendevole”, ha dichiarato Renata nel salotto di Uno Weekend in una recente intervista. In tanti anni hanno affrontato tante sfide e tante prova sostenendosi sempre, ma inizialmente, non è stato facile vivere la storia in modo tranquillo.

“Aveva tante donne che lo seguivano, anche più grandi di me, infatti ero particolarmente gelosa i primi anni”, ha ammesso Renata ricordando i primi anni vissuti accanto all’artista che, in Italia, oltre al successo, ha trovato il suo grande amore.



© RIPRODUZIONE RISERVATA