Malore per Juric dopo Fiorentina Verona, come sta?/ Capogiro per il tecnico e…

- Matteo Fantozzi

Malore per Juric dopo Fiorentina Verona, come sta? Capogiro per il tecnico della squadra scaligera, alal fine della partita parla il suo vice Matteo Paro.

Verona Juric Serie A
Malore per Juric dopo Fiorentina Verona

Ivan Juric ha accusato un malore dopo Fiorentina Verona, gara disputata al Franchi nel pomeriggio e terminata col risultato di 1-1. Proprio per questo motivo a parlare alle televisioni a fine gara è andato il suo vice allenatore, Matteo Paro. Secondo quanto riportato dall’Ansa il tecnico croato ha accusato un giramento di testa, ma subito poco dopo stava meglio tanto che non c’è stato nemmeno bisogno di accompagnarlo all’ospedale. Possibile che il mister effettuerà delle visite mediche nei prossimi giorni, per cercare di evitare che l’evento si possa ripetere. All’inizio c’è stata grande preoccupazione per l’accaduto, ma la situazione si è sistemata davvero in pochissimo tempo facendo passare l’episodio come solo un momento di paura senza conseguenze.

Malore per Juric dopo Fiorentina Verona, cosa è successo?

Il malore di Ivan Juric dopo Fiorentina Verona ha sicuramente alla base diversi fattori. Tanto per cominciare il caldo torrido in cui si è costretti a giocare in questa estate a ritmo assurdo per finire la stagione calcistica interrotta a inizio marzo dall’emergenza sanitaria legata al Coronavirus. In questo periodo d’estate è anche abbastanza normale avere uno sbalzo di pressione, soprattutto dopo due ore sotto il sole cocente. Non c’è poi da sottovalutare anche la pressione che può generare giocare ogni tre giorni dopo alcuni mesi complicati. La gara è stata in mano all’Hellas per circa 80 minuti, visto che era stato Faraoni ad aprirla al minuto 18. La viola però ha dimostrato lungo l’arco del match di poter avere la possibilità di riaprirla, pareggiando al minuto 97 con Patrick Cutrone.

© RIPRODUZIONE RISERVATA