Manuela Villa: “Mio papà Claudio fu emarginato dalla tv”/ “Quando morì, gli dissi…”

- Alessandro Nidi

Manuela Villa a “Oggi è un altro giorno” parla del padre, Claudio Villa: “‘Un amore così grande’ rappresenta tutto per me”

manuela villa 640x300
Manuela Villa (Oggi è un altro giorno, 2022)

Manuela Villa è intervenuta in qualità di ospite nel pomeriggio di oggi, lunedì 17 gennaio 2022, ai microfoni di “Oggi è un altro giorno”, trasmissione di Rai Uno condotta da Serena Bortone. L’artista ha avviato la sua chiacchierata con la presentatrice ricordando il padre, Claudio Villa: “La mia canzone preferita è ‘Un amore così grande’. Rappresenta tantissimo per me, in tutti i sensi. È un connubio forte, importante, che racchiude tutte le mie esperienze di vita, compresa la relazione con mio padre. Io gli dissi che gli volevo bene, ma lui non poteva più rispondere: era già morto. Non gliel’ho detto prima perché c’era sempre gente davanti a me, una volta era così”.

Successivamente, parlando del suo privato, Manuela Villa ha detto di essere stata innamorata nella vita, tuttavia senza entrare nel dettaglio dei rapporti vissuti. Questo perché “l’amore più grande è per me mio figlio. Ogni volta che provo a dirglielo, scappa, perché ha paura che lo abbracci, come fanno tutti gli adolescenti. Poi tutto il resto è bello, però non è grande e incancellabile come lui”.

MANUELA VILLA

A dodici anni Manuela Villa scoprii chi fosse il suo vero padre: “Colpa di una suora che non si faceva i fatti suoi, ha spiattellato tutto – ha detto la donna -. Sono cose accadute, ma non sono né la prima né l’ultima di questo periodo. La mia storia è stata un aiuto, qualcuno ancora mi scrive chiedendomi come comportarsi su queste cose. Per esperienza, dico sempre di cercare di trovare una modalità morbida con il proprio genitore per potere recuperare un rapporto”.

Sempre su Claudio Villa, la figlia Manuela ha rivelato di averlo visto come un uomo molto dolce, quando l’ha incontrato, ricordando come a livello televisivo l’abbiano emarginato per via delle nuove mode, delle nuove tendenze: “Questo si fa ancora oggi, purtroppo, e mio padre lottava già all’epoca per questa causa. La tolleranza, il rispetto e l’amore verso il prossimo ci devono essere sempre, io in questo non posso che concordare con mio padre”.







© RIPRODUZIONE RISERVATA