Mara Venier furiosa: “Mia immagine usata illecitamente, ho fatto la denuncia”/ Cos’è successo: il duro sfogo

- Liliana Morreale

Mara Venier furiosa: "Ho sporto denuncia, la mia immagine è stata usata illecitamente organizzata una falsa intervista", cosa l'è successo

Mara Venier a Domenica In 2024 Mara Venier a Domenica In 2024

Mara Venier sbotta: “Disperata e preoccupata per la mia immagine, ho denunciato”, cos’è successo

Nelle scorse ore Mara Venier si è lasciata andare ad un lungo e duro sfogo tramite i suoi profili social. La conduttrice di Domenica In, infatti, ha scoperto che la sua immagine è stata usata illecitamente per iniziative finanziarie illegali e questa volta non ha deciso di lasciar correre ma di procedere per vie legali con una causa dando mandato al suo avvocato Giorgio Assumma. “Sono disperata e preoccupata” ha premesso amareggiata Mara Venier sui social, stando a quanto riporta il FattoQuotidiano Magazine.

A raccogliere lo sfogo di Mara Venier tra gli altri è stato il magazine del FQ. La conduttrice ha rivelato di aver sporto denuncia per tutelare la sua immagine ed evitare che fan ignari, ingannati, cadano nella truffa: “Il mio avvocato ha già inoltrato, per mio conto, una denuncia urgente alla Autorità Garante delle Concorrenza e del Mercato affinché dia avvio ad un procedimento sanzionatorio, a danno del soggetto che ha, sotto falsa denominazione, realizzato la illecita iniziativa. Come è noto, tale Autorità interviene, in tutti i casi analoghi al suddetto, per inibire la continuazione dell’attività illegale e per comminare le sanzioni pecuniarie del caso. Anche il giornalista Sallusti, a quanto mi risulta, ha intrapreso una propria azione legale”.

Mara Venier e la sua immagine usata illecitamente (ancora): cos’è successo

E sempre stando a quanto riporta il FattoQuotidiano Magazine, Mara Venier ha anche spiegato più nel dettaglio cosa l’è successo: “La mia immagine continua ad essere illecitamente utilizzata, anche attraverso l’impiego delle intelligenze artificiali, per promuovere, attraverso siti web, investimenti di piccole somme in danaro in iniziative finanziarie, attuate mediante i Bitcoin, che garantirebbero introiti molto copiosi in tempi brevi. Ieri è stata messa in onda una mia falsa intervista, rivolta al giornalista Alessandro Sallusti, nel corso della quale questi, ovviamente a sua insaputa, ha dimostrato ed illustrato quale sarebbero i grandi e sicuri vantaggi che la iniziativa è in grado di procurare ai risparmiatori”. Non è la prima volta che Mara Venier finisce suo malgrado al centro di truffe fatte utilizzando la sua immagine, già in passato si era duramente sfogata ed adesso ha deciso di procedere per vie legali.





© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Cinema e Tv

Ultime notizie