Maradona contro ex moglie Claudia Villafane/ “Ha rubato mie maglie, scarpe e trofei”

- Silvana Palazzo

Diego Armando Maradona contro l’ex moglie Claudia Villafane. Duro attacco dell’ex Pibe de Oro: “Ha rubato mie maglie, scarpe e trofei. Ladrona e pessima madre…”

maradona claudia villafane
Maradona contro ex moglie Claudia Villafane

Volano stracci tra Diego Armando Maradona e l’ex moglie Claudia Villafane. L’ex Pibe de Oro lancia pesanti accusa alla donna che porto all’altare nel novembre 1989 a Buenos Aires e che ha dato alla luce Dalmita e Giannina. Ha denunciato l’ex moglie, da cui ha divorziato nel 2003, perché gli avrebbe sottratto maglie, mutande e canotte, poi si è lasciato andare ad un duro sfogo sui social, innervosito dal lassismo de giudici, che si stanno muovendo con tempi biblici. «Continuano a non restituirmi ciò che m’hanno rubato. Come può un giudice continuare a chiedere da dove provengono le magliette, le scarpe e i trofei? È come quando a scuola ti chiedevano: di che colore è il cavallo bianco di San Martin? Svegliati giudice Vilma Nora Dìas! Non vedi che sulle magliette c’è il numero 10 e c’è anche scritto Maradona?», ha scritto. In realtà è arrabbiato con l’ex moglie perché lei a sua volta lo ha portato in tribunale chiedendo un risarcimento di 1,5 milioni di dollari.

MARADONA CONTRO EX MOGLIE CLAUDIA VILLAFANE “UNA LADRONA…”

L’ex moglie di Diego Armando Maradona vuole dall’ex Pibe de Oro il maxi risarcimento «per i danni e i pregiudizi provocati dalle calunnie e dagli insulti» riportati dai media a più riprese. E allora Maradona è intervenuto con uno sfogo social molto pesante. Arriva infatti a insultare Claudia Villafane, definita «una ladrona e una pessima madre». La donna non è rimasta in silenzio. «Io invece mi sono sempre presa cura di lui anche ai tempi in cui frequentava cattive compagnie e mi riempiva di bugie: come ringraziamento, lui ha scelto la strada della sistematica umiliazione della mia persona», la replica. Maradona crea sempre motivo di discussione, stavolta il pretesto è la sparizione di alcune sue maglie numero 10 di quando giocava, più una serie di scarpette da calcio e alcuni importanti trofei da lui conquistati. Maradona aveva denunciato la sparizione nel 2016, ora torna all’attacco dell’ex moglie.



© RIPRODUZIONE RISERVATA