Marano Lagunare, Udine/ Finalista de Il Borgo dei Borghi 2023: la Venezia del Friuli

- Simona Urso

Un incantevole borgo che richiama Venezia è finalista a Il Borgo dei Borghi 2023. Marano Lagunare ha tutti i numeri per vincere la sfida, il 9 aprile. Ci riuscirà?

Marano Lagunare 640x300 Marano Lagunare, Il Borgo dei Borghi 2023

Marano Lagunare, Provincia di Udine: una storia antica e leggendaria che si perde nell’epoca romana

Marano Lagunare è uno splendido borgo in provincia di Udine, in Friuli Venezia Giulia, inserito nell’elenco dei finalisti di questa stagione de Il Borgo dei Borghi 2023.
Per conoscere meglio Marano Lagunare bisogna partire dalla sua lunga storia, risalente fino all’epoca romana. Il nome del borgo deve la sua origine proprio alla gens Mario, ovvero alla famiglia che giunse fino a questa zona insieme a trecento soldati romani per fronteggiare le invasioni dei barbari. Nella zona della laguna sono anche stati ritrovati dei resti archeologici di epoca romana, oggi conservati nel Museo Municipale (e alcuni anche nel Museo del Castello di Udine).

A partire dalla seconda metà del Cinquecento, il borgo fu posto sotto il dominio di Venezia e ancora oggi è evidente l’influenza che ebbe la Serenissima sia nel plasmare l’architettura del luogo che il suo stile di vita. Un chiaro esempio di questa eredità storica si può vedere chiaramente nella Loggia Maranese, un luogo di ritrovo per l’intera comunità. Nella stessa piazza che ospita la Loggia si trova anche il Palazzo dei Provveditori, dove un tempo abitavano i governatori del borgo, e la Torre Millenaria alta ben 32 metri.

Marano Lagunare e un legame indissolubile con Venezia in cui tutto richiama la Serenissima

Ma tutto il centro storico del borgo Marano Lagunare è un susseguirsi di piazzette e di calli, dove sono ancora presenti simboli e stemmi dell’antico dominio di Venezia, ma non solo. Se chiedete ad uno degli abitanti di Marano Lagunare, sarà fiero di rispondervi che questo è l’unico borgo friulano dove ancora si parla il Veneto, a testimonianza di un retaggio mai dimenticato e di cui la popolazione va ancora fiera.

Il passato e il presente marinaro del borgo è celebrato anche nella festa di San Vito che si svolge ogni anno la prima domenica dopo il 15 giugno. Si tratta di una processione di barche nel mare della laguna molto scenografica e di grande impatto: una barca centrale con il Santo viene circondata da altre imbarcazioni, come a formare una corona, vengono poi gettati dei fiori in acqua e viene fatta la benedizione del mare. Si tratta di un evento che richiama tutta la popolazione del borgo ma anche molti turisti provenienti da tante zone d’Italia. Qui un video di Marano Lagunare a Il Borgo dei Borghi 2023.







© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Programmi tv

Ultime notizie