Marco Armani, chi è?/ Il cantautore pugliese che canta le sigle di Techetechetè

- Davide Giancristofaro Alberti

Marco Armani è uno degli artisti pugliesi più noti della musica italiana: dalle numerose partecipazioni al Festival di Sanremo alla sigla di Techetechetè

marco armani 2019 tv 640x300
Marco Armani

Marco Armani è il nome d’arte di Marco Antonio Armenise, artista originario di Bari, precisamente del quartiere San Marcello. Una vita segnata dalla musica la sua visto che fin da piccolo si iscrive al Conservatorio Niccolò Piccinini di Bari, fino a formare all’età di 14 anni il suo primo gruppo musicale, I Parsifal. La carriera decollò poi negli anni ’80, e precisamente a cominciare dal 1982 grazie al brano Domani cantato a Domenica In, quindi il Festival di Sanremo dell’anno successivo con E’ Vita, brano con cui ottiene il decimo posto assoluto.

Nel 1984 la seconda partecipazione all’evento dell’Ariston, chiusa con un secondo posto fra le Nuove Proposte, con Solo con l’anima mia di Luca Carboni e Ron. Nel 1985 altra esperienza a Sanremo, la terza di fila (undicesimo posto con la canzone Tu dimmi un cuore ce l’hai), quindi nel 1986 il poker sanremese con “Uno sull’altro”. Anche gli anni ’90 iniziano all’insegna della musica per Marco Armani, visto che risale al 1991 il disco “Posso pensare a te?”, dieci brani scritti interamente dallo stesso cantautore pugliese, con cui parteciperà poi al Cantagiro dello stesso anno. Nel 1994 arriva una nuova partecipazione al Festival di Sanremo, che chiude al nono posto, mentre tre anni dopo uscì il nuovo album “13” con con i testi di Pasquale Panella.

MARCO ARMANI, GLI ANNI 2000 E IL RITORNO IN TV: LE SUE ESPERIENZE FINO A ORA O MAI PIU’

Il 2001 segna invece il ritorno in tv di Marco Armani, e precisamente come concorrente dello show di Canale 5 condotto da Lorella Cuccarini, La notte vola, kermesse che lo stesso chiude in semifinale. Nel 2004 è invece un concorrente della prima edizione del reality show Music Farm, mentre nel 2007 ha pubblicato il suo album Parlami d’amore, in cui reinterpreta i classici della canzone italiana.

Nel 2015 nasce il suo legame stretto con la Rai, visto che è da sei anni che Marco Armani canta tutte le sigle finali della trasmissione estiva Techetechetè in onda tutte le sere su Rai Uno dopo il tg d’estate, “techetechizzando” vari brani della musica italiana, e sostituendo tutte le parole del testo con Techetechetè, appunto il nome della trasmissione. L’ultima sua apparizione televisiva risale invece al 2020, al programma di Rai Uno Ora o mai più condotto da Amadeus, format molto simile a “La notte vola”; sempre in quell’anno è uscito anche il suo ultimo album “Con le mie parole”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA